Quantcast

Giornata infernale in A1 tra Cadeo e Fiorenzuola: terzo incidente in poche ore

AGGIORNAMENTO – Incidente, il terzo in poche ore, sull’autostrada A1: è accaduto poco dopo le 14 e 30 di lunedì 17 gennaio, tra Fiorenzuola ed il bivio con la Complanare di Piacenza in direzione Milano. Lo scontro è avvenuto al km 78, in direzione Milano. Si tratta di un altro tamponamento tra camion, il bilancio è di tre feriti in gravi condizioni. Sul posto i vigili del fuoco di Fidenza, l’ambulanza del 118 dell’ospedale di Fidenza, l’elisoccorso decollato da Parma. Rilievi e viabilità a cura della polizia stradale di Parma.

IL TRAFFICO IN TEMPO REALE

Il tratto autostradale è stato chiuso al traffico sono segnalate pesanti code in entrambe le direzione. In direzione di Bologna, si sono formati tre chilometri di coda per curiosi. A chi proviene da Bologna, dopo l’uscita obbligatoria a Fiorenzuola proseguire sulla ss9 via Emilia e rientrare in autostrada a Piacenza sud, oppure anticipare l’uscita a Parma o Fidenza. Inoltre è chiusa l’entrata di Fidenza nelle due direzioni. Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia, i Vigili del Fuoco e tutti i mezzi di soccorso.

incidente autostrada A1

INCIDENTE A ROVELETO DI CADEO – Tamponamento tra due mezzi pesanti sull’autostrada A1. È successo poco dopo le 13 di lunedì 17 gennaio sull’A1 al km 71 direzione Milano, all’altezza di Roveleto di Cadeo. A restare incastrato nell’abitacolo il conducente di uno dei camion: per estrarlo dalla cabina è stato necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Fiorenzuola D’Arda. Dal comando provinciale dei vigili del fuoco di strada Valnure è sopraggiunta l’autogru.

Sul posto anche un’ambulanza della Pubblica Assistenza di Cortemaggiore, l’auto infermieristica dell’ospedale di Fiorenzuola e l’elisoccorso decollato da Parma. Per gestire la viabilità, con il traffico rimasto bloccato, e per ricostruire l’esatta dinamica di quanto successo sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Guardamiglio. Il ferito si trova in condizioni gravi e viene elitrasportato all’ospedale di Parma.

Un primo incidente in questo tratto autostradale si era verificato al km 64 direzione Milano, all’altezza di Cadeo, intorno alle 10.30: un tamponamento senza feriti, ma che aveva richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Ancora da smaltire il traffico rallentato, si procede infatti ad una sola corsia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.