Quantcast

Torna la protesta delle Donne in Nero “Stop alle spese per gli armamenti”

Più informazioni su

Sabato 29 gennaio tornano in piazza a Piacenza le Donne in Nero per chiedere “con forza la riduzione delle spese per gli armamenti in questo periodo di pandemia e la cancellazione delle vendite di armi a paesi in guerra e che violano i diritti umani, segnatamente all’Egitto che si è sempre rifiutato di collaborare alle indagini sulla morte e tortura di Giulio Regeni”.

L’iniziativa si terrà all’inizio del Facsal, lato Respighi, dalle 11 in poi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.