Quantcast

Un ciclo di incontri sull’Opera lirica, tre appuntamenti per gli over 65

Una nuova iniziativa gratuita arricchisce le proposte dell’Ufficio Attività Socio-ricreative del Comune di Piacenza a favore degli over 65 residenti in città. Inizierà infatti venerdì 4 febbraio un ciclo di incontri pomeridiani di approfondimento dedicati all’Opera lirica, organizzato grazie alla collaborazione tra Comune di Piacenza, CSV Emilia e l’associazione Amici della Lirica.

Tre le date previste, a cominciare dal 4 e l’11 febbraio quando si illustreranno, rispettivamente, l’Opera barocca fra il ‘600 e il ‘700 e l’Opera romantica e moderna fra ‘800 e ‘900. Gli approfondimenti riguarderanno sia il periodo storico che il genere lirico e i partecipanti saranno aiutati, nella comprensione dei vari elementi trattati, grazie all’ascolto di alcuni brani eseguiti dal vivo e altri da registrazioni, nell’interpretazione di cantanti famosi. L’ultimo appuntamento, in programma il 18 febbraio e dal titolo “Divertiamoci con l’Opera”, avrà lo scopo di coinvolgere attivamente i presenti al canto.

In tutte e tre le date il “conduttore” sarà Sebastiano Rolli, direttore d’orchestra, affiancato al pianoforte da Elio Scaravella e alla voce da Elisa Bonazzi, mezzosoprano. “Un’ulteriore opportunità – sottolinea l’assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati – che attraverso l’Ufficio Attività Socio-ricreative abbiamo voluto dare ai tanti cittadini che partecipano alle nostre iniziative, ampliando ancora una volta il ventaglio degli eventi. Ringrazio di cuore l’associazione Amici della Lirica e in particolare i professionisti che mettono a disposizione la loro preziosa arte per questa occasione così particolare e interessante. Un vero e proprio percorso di storia e di musica in cui verranno condotti e accompagnati tutti coloro che vorranno conoscere meglio un ambito teatrale così ricco e specifico della nostra cultura”.

Per poter partecipare al ciclo di incontri, che si svolgerà presso la sede dell’Associazione Amici della Lirica in Cantone San Nazzaro 16, è necessario iscriversi, telefonando all’Ufficio Attività socio-ricreative dalle ore 8.30 alle 12.30 ai numeri 0523-492724/2743, a cui rivolgersi per ulteriori informazioni. Le iscrizioni si aprono da lunedì 31 gennaio, fino ad esaurimento posti. Si ricorda che le iniziative sono riservate ai residenti del Comune di Piacenza e vengono organizzate nel rispetto delle normative anticovid e che per partecipare è necessario presentare il Green Pass rafforzato e essere muniti di mascherina FFP2.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.