Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - A spasso tra i viticoltori piacentini

A spasso tra i viticoltori piacentini: tappa a Albareto di Ziano all’azienda Badenchini foto

Dalla collaborazione tra PiacenzaSera e Fisar Piacenza, associazione di sommelier, nasce la rubrica settimanale “A spasso tra i viticoltori piacentini”. Un gruppo affiatato di sommelier vi accompagnerà, ogni settimana, in un viaggio itinerante attraverso i vigneti delle quattro incantevoli vallate piacentine, alla scoperta e alla riscoperta di tante meravigliose realtà vitivinicole della nostra terra.

Fratelli Badenchini
Approdate in Val Tidone in quel di Albareto, piccola frazione di Ziano Piacentino che sovrasta un immenso e suggestivo paesaggio vestito di filari, Paolo e Andrea Badenchini ci accolgono con entusiasmo in vigna, raccontando con quella “musica leggera, anzi leggerissima” che ricorda tanto i loro vini, la storia di questo piccolo “Regno” fatto, non solo di terra, di sudore e levatacce, ma anche di studi approfonditi, di sfide, di premi vinti con grande soddisfazione e sogni che, a volte, si realizzano. Diversissimi fra loro, ma molto affiatati, i due fratelli portano avanti la 4^ generazione di una vecchia azienda di famiglia unendo la tradizione, ereditata dalle sapienti mani del padre, all’innovazione che è ormai diventata indispensabile per chi vuole allevare vigneti sani e di qualità. Di questo ci parla Paolo, diplomato alla Scuola di Enologia di Alba, che si affida alla Lotta Integrata, un sistema volto al controllo di organismi dannosi. Proseguendo questa piacevolissima conversazione, ci sorprende, ma forse neanche tanto, apprendere che, in una terra di rossi qui, ad Albareto City, “spaccano” i bianchi.

Tra una chiacchera ed un assaggio Paolo e Andrea ci confermano che la loro cifra stilistica è quella di proporre vini bianchi beverini, freschi e conviviali sfruttando il terroir di questo piccolo angolo di paradiso ricco di fosforo, sale e potassio. Un mix perfetto per creare vini bianchi altamente dissetanti e digeribili degni sostituti, per quanto ci riguarda, del sopravvalutato prosecco veneto. Per finire in bellezza, con orgoglio e passione ci presentano i fiori all’occhiello della loro produzione che vanta ben 13 etichette ottenute dai numerosi vitigni nazionali e internazionali allevati. Iniziamo con il loro Chardonnay Spumante Brut (Metodo Martinotti) – Colli Piacentini DOC che al naso richiama sentori di fiori bianchi di vaniglia e di mandorlo e in bocca conquista con un perlage fine e persistente arricchito da un finale leggero di crosta di pane, quasi a indossare i panni di un metodo classico. Dal gusto morbido e fresco, perfetto il suo abbinamento con piatti di pesce e ottimo come aperitivo.

Concludiamo con una deliziosa Malvasia frizzante, la grande scommessa del territorio piacentino, un vino profumatissimo che al naso sprigiona eleganti sentori di albicocca e frutta esotica. Al palato richiama tutta la frutta delle note olfattive amplificate dalle sue leggiadre bollicine avvolte da una bella freschezza che invita alla beva. Questo vino, a parer nostro, si adatta magnificamente ai nostri tortelli di zucca e a buona parte della cucina tipica piacentina schiacciando un’occhio anche a quella orientale. A malincuore ci congediamo, con ancora in mano un buon bicchiere di vino e posando un ultimo sguardo sulle colline circostanti che ci parlano di storia, di aneddoti, di antiche battaglie e di Napoleone. Salutiamo questi due simpaticissimi fratelli vignaioli, non prima però di concludere con le tre domande di rito (in questo caso con doppia e, naturalmente, diversissima risposta):

Vino preferito:
Chardonnay (Andrea);
Pinot Noir della Borgogna (Paolo)

Vino piacentino preferito:
Barbera Fermo La Ferraia (Andrea); Malvasia La Tosa “Sorriso di Cielo” (Paolo)

Piatto preferito:
Tortelli burro e salvia della nonna (Andrea);
Carrello di bolliti e arrosti del ristorante “La Barca” di Castel San Giovanni (Paolo)

Alessandra Molinari e Patrizia Tuberosa – Sommelier Fisar Piacenza
AZIENDA VITIVINICOLA BADENCHINI
17 ha – 80.000 bottiglie annue

www.badenchini.com

Area commerciale: Andrea tel.3477156605
Enologo, Paolo tel. 3475970608

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.