Quantcast

Alternativa per Piacenza presenta la sua ‘casa’. “Con noi politica diversa e vicina alla gente”

Dopo la prima fase di incontri nei quartieri di Piacenza, Alternativa per Piacenza ha organizzato un momento conviviale per i propri sostenitori e presentare ‘Casa ApP’, il point della coalizione che sostiene la candidatura di Stefano Cugini a sindaco della città. Un’occasione anche per inaugurare ufficialmente l’ApPoint Alternativo di via San Giuliano 21, “una base, un punto di appoggio – ha detto Cugini – che stiamo utilizzando come sede per le nostre riunioni, deposito dei materiali e per organizzare qualche incontro con i sostenitori, per confrontarci e anche per rilassarci insieme”.

Ricaricare le batterie è importante in una campagna elettorale che vede ApP proporsi come “qualcosa di diverso. Abbiamo sentito tanti, troppi, piacentini lamentarsi di come la politica venga condotta dai partiti e soprattutto dalla dirigenza dei partiti – continua Cugini -, tanto che ormai viene considerata come lontana dalla gente. Abbiamo tentato di fare un percorso, ormai partito da molto lontano, per dimostrare che un altro modo di fare politica fosse diverso. Pensavamo di esserci riusciti, poi c’è stato qualche inghippo. Adesso, però, c’è molto entusiasmo per questo nuovo progetto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.