A Travo una serata di informazione sanitaria sull’apparato respiratorio

Più informazioni su

Venerdì 27 maggio a Travo si è tenuta la seconda serata di formazione e informazione sanitaria organizzata dalla Pubblica Assistenza e Soccorso Valtrebbia di Travo con il patrocinio del Comune di Travo e del Comune di Coli.

Al centro dell’incontro le problematiche legate all’apparato respiratorio: relatore è stato il dottor Flavio Mazzocchi, medico rianimatore e specialista in patologie respiratorie. All’inizio della serata, dopo i saluti dell’assessore Roberta Valla a nome delle amministrazioni comunali, il presidente dalla Pubblica Assistenza Valtrebbia Fiorenzo Bonetti ha ribadito l’impegno dell’Associazione travese “al costante servizio della salute della comunità” e ha ringraziato i circa 80 partecipanti all’iniziativa. Il dottor Mazzocchi ha quindi spiegato il funzionamento dell’apparato respiratorio e le principali problematiche a cui può essere soggetto, ponendo in particolare l’attenzione su tutti i segni e i sintomi da osservar con numerose indicazioni e consigli pratici. Non sono mancati gli approfondimenti su alcune patologie, in particolare le principali forme di polmoniti e il BPCO.

serata Pubblica Valtrebbia

Al termine dell’intervento, Mazzocchi non si è poi sottratto alle tante domande e alle richieste di ulteriori spiegazioni giunte dal pubblico. Anche i militi della Pubblica Assistenza Valtrebbia sono intervenuti chiedendo consigli e portando casi pratici. Particolarmente apprezzati sono stati non solo gli argomenti affrontati, ma anche le modalità con cui il dottor Mazzocchi ha reso i contenuti comprensibili e accattivanti anche per coloro che non hanno conoscenze sanitarie.

Il prossimo incontro si terrà venerdì 24 giugno alle 20,30 in Sala Polivalente a Travo e avrà come tema il diabete e le sue problematiche. Relatrice sarà la dott.ssa Maria Giulia Grazioli, medico chirurgo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.