Le Rubriche di PiacenzaSera - Confapi Industria

Assistenza fiscale e previdenziale, siglata convenzione tra Coldiretti e Confapi

È stata siglata nel pomeriggio di lunedì 16 maggio, la convenzione tra Coldiretti e Confapi Industria Piacenza in ambito fiscale e previdenziale. Alla firma erano presenti il direttore di Coldiretti Piacenza Roberto Gallizioli, il delegato confederale Marco Allaria Olivieri, il responsabile di Epaca Riccardo Piras, il presidente di Confapi Giacomo Ponginibbi e il direttore Andrea Paparo.

L’accordo prevede un’assistenza ad hoc da parte del Patronato Epaca e del Centro di Assistenza Fiscale (CAF) Coldiretti Piacenza a favore di titolari, amministratori, dipendenti e familiari delle aziende associate a Confapi. Le strutture territoriali di Coldiretti sono diffuse, attraverso nove uffici, in tutta la provincia di Piacenza – con sede provinciale nel Palazzo dell’Agricoltura di via Colombo, 35 in città – e permettono di offrire un’assistenza capillare a tutti i cittadini. Confapi, che qui a Piacenza raggruppa un gran numero di aziende in particolare nel settore dei servizi e dell’agroindustria e della metalmeccanica per un totale di oltre 6.000 occupati, ha manifestato la necessità di essere ancora più vicina ai propri soci.

“La sigla di questa convenzione – dichiara il presidente Giacomo Ponginibbi – rafforza l’offerta di servizi e la costante assistenza a tutti gli associati e per questo motivo abbiamo cercato un partner che potesse garantire servizi di qualità su tutto il territorio provinciale”. “In un momento come questo di continue riforme – conferma il direttore Paparo – diventa fondamentale avere dei punti di riferimento che possano aiutare le famiglie a orientarsi nella complessità del sistema previdenziale e fiscale”. Al riguardo, il delegato confederale Marco Allaria Olivieri dichiara: “Abbiamo accolto con grande interesse la sfida di poter assistere gli associati di Confapi con le nostre strutture di Caf e Patronato: grazie alle eccellenti professionalità al nostro interno, negli ultimi anni abbiamo visto un significativo aumento dei cittadini che si rivolgono quotidianamente a noi”.

“Epaca – precisa il direttore di Coldiretti Piacenza Gallizioli – è il Patronato che da più di 60 anni offre a tutti i cittadini esperienza e capacità d’adattamento ai cambiamenti sociali e normativi che coinvolgono le famiglie, i lavoratori, i giovani e i pensionati: segnaliamo la gestione di tutte pratiche pensionistiche, la verifica di posizioni contributive, riscatti e ricongiunzioni dei contributi, funzionali a una corretta valutazione delle tante opzioni di uscita dal mondo del lavoro, oltre a tutte quelle pratiche relative all’area assistenziale (dall’Assegno Unico ai Congedi Parentali, dai Permessi 104 al riconoscimento dell’invalidità)”.

Il CAF Coldiretti Piacenza garantisce infine con i suoi consulenti un’assistenza personalizzata, puntuale e di alto livello, sulla compilazione del modello 730/2022 (con la gestione dei numerosi bonus edilizi), la compilazione dell’ISEE 2022 e dell’IMU. La collaborazione tra Coldiretti e Confapi Piacenza si concretizzerà attraverso l’attivazione di sportelli e un servizio di prenotazione dedicati. (nota stampa)

Nella foto da sinistra: Riccardo Piras, Roberto Gallizioli, Giacomo Ponginibbi e Andrea Paparo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.