Bimba di 2 anni si ‘chiude’ in auto, intervengono i vigili del fuoco

Bimba di 2 anni attiva la chiusura centralizzata dell’auto e rimane chiusa dentro il veicolo, liberata dai vigili del fuoco.

Intorno alle 10 di venerdì 20 maggio, alla centrale operativa del 115 è arrivata la richiesta di aiuto da parte di una madre: la figlia di circa due anni aveva infatti premuto il telecomando dell’auto facendo scattare la chiusura centralizzata del veicolo. La donna ha raccontato di aver parcheggiato l’auto in via Giuseppe Mazzini, nel centro storico di Piacenza, per sbrigare una veloce commissione; non si è accorta, però, di aver involontariamente lasciato le chiavi in auto, vicino alla bambina seduta sul suo seggiolino. La piccola, con ogni probabilità, deve aver così fatto scattare la chiusura centralizzata.

Sul posto è subito arrivata una squadra dei vigili del fuoco. Per fortuna, uno dei finestrini era abbassato di un paio di centimetri, quel poco che è servito ai vigili del fuoco per inserire un cavo semirigido in acciaio con la parte finale uncinata per agganciare la maniglia interna della portiera. Con pazienza e in pochi istanti sono quindi riusciti ad aprire lo sportello e a liberare la piccola – per nulla spaventata dal trambusto – che ha potuto riabbracciare la sua mamma, visibilmente sollevata. Sul posto anche una pattuglia della polizia locale per sovraintendere alla viabilità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.