Etichette false sui cosmetici, le Dogane bloccano 600 confezioni a Piacenza

Nell’ambito delle attività di verifica della sicurezza del prodotto e la corretta etichettatura, i funzionari dell’Ufficio Adm di Piacenza hanno sottoposto a fermo amministrativo circa 600 confezioni di profumi e prodotti cosmetici. Nonostante gli articoli fossero prodotti in India, le confezioni riportavano sulle etichette l’indicazione dell’Irlanda, stato membro della Unione Europea, quale luogo di produzione.

La falsa indicazione geografica della provenienza ha richiesto l’immediata trasmissione degli atti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Piacenza. È stata così inibita l’immediata immissione in consumo della merce subordinandola alla regolarizzazione delle etichette stesse.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.