Quantcast

Premio Anguissola per le scuole medie, cerimonia a Palazzo Gotico: tutti i vincitori

Più informazioni su

E’ stato lo scrittore Pierdomenico Baccalario, tra gli autori italiani per ragazzi più tradotti all’estero, fondatore dell’agenzia di storytelling “Book on a Tree”, l’ospite d’onore a Palazzo Gotico a Piacenza della cerimonia conclusiva del premio “Giana Anguissola” per la sezione dedicata alle scuole medie inferiori.

Il tema della sedicesima edizione, promossa dalla Biblioteca comunale Passerini Landi in collaborazione con Equilibri e col contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano era, così come per gli studenti degli istituti superiori premiati la scorsa settimana, “Via da tutto. Pagine per viaggiare, fuori e dentro di sé”. Di seguito i nomi dei vincitori nelle categorie “Scrittura” e “Segni”.

CATEGORIA SCRITTURA

1° Gioia Emanuela Salini – 3° M Anna Frank (insegnante Giorgia Ambrosino) con il testo “Via da tutto”.

2° Angela Rossi – 3° A Dante (insegnante Angela M. Paccione) con il testo “Il viaggio verso la felicità”.

3° Martina Rocca – 3°A Cagnoni di Castell’Arquato (insegnante E. Macchetti) con il testo “Oltre lo sguardo”.

Menzione speciale dello scrittore Baccalario a Filip Dimitriev con il testo “Il viaggio”.

CATEGORIA SEGNI

1° Sara Di Iorio – 2° C Calvino (via Stradella), insegnante Manuela Palmitessa, con “Futuro ignoto”.

2° Lucia Belforti, Alessandro Gotca, Riccardo Bertuzzi, Jacopo Angiolini e Petar Gjorgjiev della 3°A Dante (insegnante Angela M. Paccione) con “Come un viaggio in mongolfiera. L’avventura del crescere”

3° Kristel Graziani – 2° A Calvino (via Boscarelli), insegnante Silvia Dallavalle, con “Le mie più tre grandi paure”.

LA CLASSIFICA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.