Vicino alla Galleana spuntano 89 ordigni bellici: scatta l’intervento degli artificieri

Sono 89 gli ordigni bellici rinvenuti nel corso di operazioni di bonifica da parte di una ditta specializzata in un terreno accanto al Parco della Galleana di Piacenza. Si tratta di 38 proietti d’artiglieria da 47 mm APCHE italiani, di 36 proietti d’artiglieria da 47 mm HE italiani, di 3 granate d’artiglieria da 75 mm HE tedesche e di 12 spolette M9 italiane.

Nella mattinata di venerdì 27 maggio, con il coordinamento della Prefettura, è scattato l’intervento da parte degli specialisti del 2° Reggimento Genio Pontieri: gli ordigni sono stati rimossi e successivamente fatti brillare in un luogo sicuro. L’area del ritrovamento, subito messa in sicurezza, è stata controllata fino al termine delle operazioni dalle forze dell’ordine.

Ordigni Parco Galleana

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.