A Sarmato inaugurazione del campo da calcio aperto a tutti

Un campetto da calcio nel quartiere Peep, aperto a tutti gratuitamente, sarà inaugurato sabato 2 luglio alle 18 e 30 a Sarmato, con una partita a squadre miste di tutte le età. Il campetto è stato realizzato di fianco all’area dedicata al campo giochi, così ora in via Nenni si concentra un’offerta per il tempo libero non solo dei bambini ma anche dei ragazzi e, perché no, di adulti che volessero fare qualche tiro a calcio dopo anni di stop.

“Si tratta di un desiderio espresso fin dalla campagna elettorale dai giovani del paese, che da subito avevano portato alla nostra attenzione la mancanza di uno spazio per giocare a calcio senza prenotazioni o tesseramenti – spiega la sindaca Ferrari -. A Sarmato l’offerta sportiva non manca, ma abbiamo voluto ascoltare la voce dei ragazzi che chiedevano maggiore libertà di giocare gratuitamente, anche in maniera non programmata”.

L’opera è costata 19,000 Euro, i lavori hanno riguardato il livellamento del terreno, la perimetrazione dell’area di 460 metri quadrati con apposite reti e la posa delle attrezzature; le righe a terra saranno realizzate grazie alla disponibilità della Fcd Sarmatese. Il campetto – già utilizzato molti anni fa come area gioco libera – sarà aperto di giorno e chiuso di notte, come il campo giochi a lato. Sabato 2 luglio, dopo la partita, sarà possibile passare la serata in compagnia con salumi, formaggi e vino del territorio. “L’idea è quella di una vera e propria festa di quartiere, quasi una festa in famiglia, dove ognuno porta qualcosa da condividere; il Comune partecipa alla festa portando a tavola prodotti del nostro territorio e dei produttori e artigiani del paese – conclude la Sindaca -. Una serata semplice e aperta a tutte e a tutti, tra sport e tempo da passare insieme”. Per l’occasione anche il campo giochi adiacente al campetto da calcio rimarrà aperto fino al termine dell’evento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.