“Il maltrattamento nelle strutture non rimanga un tema sommerso”

E’ stato presentato mercoledì 29 giugno, presso l’Auditorium della Fondazione Piacenza e Vigevano, il libro “Il maltrattamento nelle scuole d’infanzia e nelle strutture per anziani e disabili”, edito da FrancoAngeli e scritto dalla Dott.ssa M. Cristina Meloni e dell’Avv. Sara Soresi. “Un tema delicato, che getta nello sconforto e nella totale confusione chiunque vi sia coinvolto direttamente ed indirettamente”, affermano le autrici. “Affinchè il maltrattamento nelle strutture non rimanga un tema sommerso – continuano Meloni e Soresi – abbiamo ritenuto utile predisporre una sorta di guida pratica, scritta con linguaggio semplice, intuitivo, non tecnico, rivolta a tutti”.

La presentazione, a cui ha partecipato un pubblico numeroso, è avvenuta in modo informale ed interattivo. Le due autrici, dopo aver parlato della loro vita e delle loro professioni, si sono focalizzate sull’opera, illustrandone il contenuto e la struttura piuttosto particolare: il libro, infatti, è suddiviso in tre parti, ognuna delle quali letta in chiave “psicologica” e “giuridica” e contiene, altresì, le toccanti parole di una mamma coinvolta in un caso di maltrattamento avvenuto all’interno di un nido. Un momento interessante e toccante: alla serata era presente anche il papà di due bambini vittime di presunti maltrattamenti avvenuti in un asilo della città che, raccontando la sua storia, ha saputo commuovere l’intera sala.

Per noi è stata una vera emozione – concludono Meloni e Soresi – essere riuscite a pubblicare il nostro primo libro e speriamo di riuscire ad aiutare, nel nostro piccolo e grazie a questo strumento, chi si ritrovi coinvolto in queste brutte esperienze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.