Maltempo, alberi caduti e black out. Danni all’ospedale di Fiorenzuola

Più informazioni su

Gravi danni e molti disagi nel piacentino per il violento temporale che si è abbattuto nella nostra provincia nel tardo pomeriggio del 4 luglio.

Tragedia a Besenzone, dove un uomo ha perso la vita per il crollo di un muro della stalla nella quale stava lavorando. A Borgonovo Val Tidone, in località Moretta, è crollato parte di un rustico disabitato, una parete è finita sulla pubblica via. Danni al tetto di un’abitazione in località Ca’ del Bulla (Travo), non vi sarebbero feriti.

Danni anche a Fiorenzuola: nel blocco B dell’ospedale le forti raffiche di vento hanno provocato il distaccamento di parte del controsoffitto del porticato, con decine di pannelli finiti in mezzo alla strada (nella foto sotto); i vigili del fuoco del comando locale sono subito intervenuti per la messa in sicurezza. Il sindaco Romeo Gandolfi ha spiegato che i danni non pregiudicano la struttura ospedaliera e la sua funzionalità sia per i ricoverati che per le visite dei parenti. “Non sappiamo ancora – ha detto – se quanto accaduto sia imputabile a un errore di progettazione o all’eccezionalità del maltempo”. La viabilità in zona – per consentire l’accesso dei mezzi al Pronto Soccorso – è stata ripristinata in tempi celeri. La Protezione Civile e la polizia locale, insieme ai vigili del fuoco del comando di Fiorenzuola, sono stati impegnati nel rispondere alle segnalazioni di danni arrivate dai cittadini.

Con un post su Facebook, il sindaco Romeo Gandolfi ha spiegato: “Sul campo l’ufficio tecnico e gli operai comunali con il Gruppo Delta di protezione civile hanno ripristinato la viabilità cittadina, carabinieri e vigili del fuoco hanno ripulito via Roma dai pannelli divelti dal blocco B ospedaliero ed in questo momento una squadra dei Vigili del Fuoco sta mettendo in sicurezza un tratto di Viale Verani da un platano divelto dalla tromba d’aria. Si è intervenuti in varie parti della Città e molti Cittadini hanno provveduto a ripulire davanti le loro abitazioni. Domattina presto inizieranno i lavori di pulizia di strade e giardini”.

Danni Ospedale fiorenzuola maltempo

A Gossolengo, in località Rossia, una pianta è caduta su un’autovettura: fortunatamente non si registrano feriti. Lungo la statale 45, all’altezza di Fabiano di Rivergaro, un albero è caduto sulla carreggiata; sempre sulla Statale 45, un masso è caduto sulla carreggiata a San Salvatore. Diversi rami caduti su autovetture a Travo, in via Battisti, e Rivergaro, in via Roma, nessun ferito. Sempre a Rivergaro l’amministrazione comunale ha disposto la chiusura al pubblico dell’area lungo il Trebbia.

Nella zona della bassa Valtidone e di Sarmato vengono segnalati problemi con la corrente elettrica. Stessa situazione a Calendasco, dove il sindaco Filippo Zangrandi ha comunicato l’interruzione dell’erogazione elettrica: “A causa del maltempo è saltata una cabina di media tensione e circa 1.500 utenti tra Cotrebbia, Incrociata, Calendasco e San Nicolò sono senza luce. Sono in corso le operazioni di ripristino, ma per ora non è noto l’orario di rialimentazione della rete elettrica”.

Si registrano altri alberi caduti lungo la statale 45, nella zona di Rivergaro, con ripercussioni sul traffico in zona. A Cortemaggiore danni alla croce della locale chiesa. A Rivergaro l’amministrazione comunale ha chiuso il lungo Trebbia e il parco giochi (foto sotto). Danni ingenti anche nella zona di Carpaneto, dove sono crollati alberi e rami anche lungo la provinciale che collega il paese con Piacenza.

Rivergaro area Trebbia

Per segnalazioni scrivete a redazione@piacenzasera.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.