Samuel Frascio è il primo volto nuovo della Canottieri Ongina

Più informazioni su

E’ Samuel Frascio il primo volto nuovo della Canottieri Ongina, formazione piacentina che parteciperà al campionato di serie B maschile nel girone A. Nato il 16 luglio 2001 a Rimini, Frascio – di ruolo schiacciatore –  è reduce da due stagioni in serie cadetta con la maglia della Titan Services San Marino. In precedenza, dopo l’avvio al volley nella sua città natale, Samuel è maturato nel settore giovanile di Ravenna, città che l’ha visto anche debuttare in Superlega nella stagione 2018/2019 collezionando undici presenze (con un bilancio di sei vittorie e cinque sconfitte).

Ora il suo trasferimento nella parte opposta della regione Emilia Romagna, quasi al confine con la Lombardia. “Ho conosciuto – spiega Frascio – Thomas Ramberti (palleggiatore giallonero, ndc) all’Eurocamp a Cesenatico nel 2021, mi aveva parlato di questa realtà già l’anno scorso, ma avevo già l’accordo con San Marino. Ci siamo risentiti e quest’anno il discorso alla fine si è concretizzato. Come schiacciatore, sono più votato all’attacco, sulla ricezione devo continuare a lavorare, ma giocando anche a beach volley me la cavo anche in difesa”.

“Samuel – le parole del direttore sportivo della Canottieri Ongina Donato De Pascali – è un prospetto romagnolo giovane alla sua prima esperienza fuori dal suo contesto territoriale che abbiamo avuto modo di visionare durante la preparazione dei play off nella scorsa primavera. Posto quattro moderno, con caratteristiche offensive più che adeguate per la categoria, è dotato di un buonissimo servizio spin; velocità di spostamento e predisposizione al lavoro completano il suo quadro di presentazione. Ragazzo di carattere empatico, è molto gioviale e si era già ambientato in una decina di giorni. Contiamo che possa proseguire il suo percorso di crescita e di esperienza e sia disponibile ad alzare il livello di sana competizione all’interno del gruppo-squadra”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.