Serie C nel caos, calendari rinviati “a data da destinarsi”

Più informazioni su

A poche ore dalla comunicazione della composizione dei gironi del prossimo campionato (con il Piacenza inserito nel Girone A e il Fiorenzuola nel B), la Serie C piomba nel caos. Come reso noto dalla Lega Pro, è stata rinviata “a data da destinarsi” la compilazione dei calendari prevista nella mattinata di venerdì 5 agosto: la motivazione risiede nella decisione del Consiglio di Stato che ha sospeso l’esclusione dal campionato del Campobasso, fissando la Camera di Consiglio per il prossimo 25 agosto. Anche il Teramo ha presentato ricorso al Consiglio di Stato; solamente poche ore prima i ricorsi presentati dai due club dopo la bocciatura della Covisoc e del Consiglio Federale della Figc erano stati respinti dal Tar del Lazio, con conseguente esclusione dalla Serie C.

“La FIGC – scrive il sito specializzato Tuttoc.com – chiederà al Consiglio di Stato di anticipare la camera di consiglio prevista per il 25 agosto”: il rischio concreto è infatti quello di dover posticipare l’avvio del campionato, fissato per il 28 agosto – e quindi solo tre giorni dopo la data dell’udienza – con la necessità nel frattempo di dover attendere la decisione dei giudici per procedere al sorteggio dei calendari.

Di seguito la nota diffusa dalla Lega Pro:

Facendo seguito al decreto del Presidente della Sez. Quinta del Consiglio di Stato, Luciano Barra Caracciolo, che in data odierna ha previsto di “temporaneamente sospendere la mancata ammissione (“Licenza”) al Campionato della ricorrente (Campobasso Calcio), in vista della camera di consiglio del 25 agosto 2022, nella quale l’istanza cautelare potrà essere esaminata collegialmente, nel dovuto contraddittorio”, la Lega Pro si vede obbligata a prenderne atto e conseguentemente a rinviare a data da destinarsi la compilazione dei Calendari del Campionato Serie C 2022/2023. I club di Lega Pro continuano a subire un danno rilevantissimo e pertanto si auspica che la questione possa essere definita prima della data del 25 agosto p.v.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.