Si schianta in moto in tangenziale, muore 49enne

Incidente mortale all’una e trenta del 3 agosto lungo la tangenziale sud ovest di Piacenza, nel tratto che porta al Ponte Paladini sul Trebbia, mentre la strada era chiusa per lavori in corso.

Gioacchino Grillo, 49 anni da compiere a novembre, in sella alla sua moto, si è scontrato violentemente prima contro i new jersey e poi contro la parte posteriore di un camion degli operai fermo lungo la carreggiata. Il centauro, dopo l’impatto, è stato sbalzato dalla due ruote ed è finito a terra in stato di incoscienza. Sul posto un’ambulanza della Croce Rossa di Piacenza e l’auto medica del Pronto Soccorso. Troppo gravi le lesioni riportate e il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. Grillo, originario di Agrigento ma residente a Gragnano Trebbiense, era assistente capo coordinatore della polizia penitenziaria alla casa circondariale delle Novate. Lascia moglie e tre figli. La direzione del carcere e i colleghi della polizia penitenziaria si stringono nel cordoglio alla sua famiglia.

incidente mortale moto tangenziale

Per i rilievi di legge sono intervenuti gli agenti della polizia stradale; sul posto anche i carabinieri e gli agenti delle volanti della questura. Per il ripristino della sede stradale sono intervenuti gli uomini di Sicurezza e Ambiente. I lavori nel tratto di tangenziale teatro del mortale riguardavano la sistemazione di un giunto del ponte Paladini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.