Vasto incendio nel Savonese, al lavoro anche i vigili del fuoco piacentini

Più informazioni su

Anche i pompieri piacentini a supporto dei colleghi impegnati su un vasto incendio scoppiato sabato pomeriggio nei boschi di Arnasco e Villanova d’Albenga, in provincia di Savona. Nove vigili del fuoco, con due mezzi, sono partiti nella tarda serata di domenica dalla caserma di Strada Valnure per raggiungere la Liguria. Decine le persone sfollate a causa delle fiamme che hanno minacciato le abitazioni: al lavoro complessivamente oltre 100 vigili del fuoco con 70 volontari dell’Antincendio boschivo, con l’ausilio dei Canadair.

“In questi due giorni – spiegano il presidente della Regione Liguria e l’assessore regionale alla Protezione Civile – sono andati bruciati 400 ettari di porzione boschiva, il doppio del territorio andato a fuoco in Liguria nell’arco di tutto l’anno. Un danno incalcolabile al patrimonio verde della nostra regione ma se non si sono registrati feriti dobbiamo ringraziare i Vigili del Fuoco, le Forze dell’Ordine che stanno coordinando gli interventi, i volontari, i piloti dei mezzi aerei e tutta la macchina di Protezione Civile che ancora una volta ha dimostrato di essere efficace ed efficiente”.

“Adesso – aggiunge l’assessore – dobbiamo valutare quante persone potranno tornare nelle loro case e quante invece probabilmente non potranno farlo entro questa sera”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.