Settimana Organistica Internazionale, al via il 25 settembre la 54esima edizione

Più informazioni su

Prende il via il 25 settembre a Piacenza la 54esima Settimana Organistica Internazionale – curata dal Gruppo Ciampi – con importanti appuntamenti che ci accompagneranno per ogni fine settimana fino al giorno 6 novembre. IL PROGRAMMA COMPLETO

La rassegna, come da tradizione di grande interesse e valore artistico, ha quest’anno un significato particolare, legato al 69° anno di impegno nei confronti dell’organo: “Un impegno notevole ed unico – sottolineano i promotori della rassegna – che ci proietta verso una Stagione, quella del 70°, che sarà di particolare rilievo, oltre che la più longeva del nostro Paese. Intanto per il 69° anno si propongono una serie di sette diversi eventi musicali, che vedranno esibirsi il fior fiore del concertismo per organo con programmi sempre accattivanti e nuovi. Gli ospiti della rassegna di quest’anno si cimenteranno di volta in volta con le particolari sonorità di quattro organi piacentini. A questi appuntamenti si legherà indissolubilmente l’evento straordinario dedicato ai 1600 anni di S. Savino, nel contesto della Rassegna Contemporanea di quest’anno”.

La manifestazione, che contiene anche la 25^ Rassegna Contemporanea “Giuseppe Zanaboni”, è realizzata sotto l’alto patronato di moltissime istituzioni, nonché dell’UNESCO e della Commissione Europea che ne ha riconosciuto, come da anni accade, l’alto valore culturale ed artistico, nonché il respiro europeo. Maggiori dettagli sui singoli eventi del Festival possono essere trovati sul sito www.gruppociampi.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.