Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
13 novembre 2012
Con "Briciole" golosi giochi di cucina tornano in teatro
13 novembre 2012
Uno spettacolo di Teatro Gioco Vita
Ritornano al Teatro Comunale Filodrammatici di Piacenza i giochi di cucina in teatro di “Briciole”, il ciclo di laboratori tra ricette e palcoscenico per bambini da 5 a 10 anni curati da Enrica Carini con la collaborazione di Valentina Magnaschi. Il progetto è proposto da Teatro Gioco Vita – Teatro Stabile di Innovazione e Associazione Amici del Teatro Gioco Vita, con la collaborazione di Fatina in Cucina, nell’ambito del programma “InFormazione Teatrale” organizzato con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Due i percorsi in programma. “Nella nebbia un Cappuccetto” i bambini incontreranno un Cappuccetto Rosso che attraversa la città grigia in pieno autunno tenendo ben stretta una borsa di ingredienti gialli, tiepidi e profumati. Appuntamento giovedì 22 novembre alle ore 17.

Si riprenderà poi giovedì 11 aprile 2013, sempre alle ore 17, con “Le briciole di Pollicino”: con le tasche piene di briciole il piccolo Pollicino sarà il solo capace di ritrovare il sentiero nel buio del vecchio bosco fitto di altissimi alberi popolato da orchi.

I singoli incontri avranno una durata di circa un’ora e mezza e si terranno nel ridotto del Teatro Comunale Filodrammatici. I laboratori sono a pubblico limitato e la prenotazione è obbligatoria (da effettuare all’Ufficio Scuola di Teatro Gioco Vita, tel. 0523.315578 – scuola@teatrogiocovita.it).

Enrica Carini è un’artigiana della fantasia, Valentina Magnaschi è un’illu­stratrice di storie e sogni. Si sono incontrate qualche tempo fa e insieme hanno iniziato a impastare ingredienti colorati, illustrazioni profumate, bi­scotti animati per sfornare ricette favolose da raccontare e storie gustose da cucinare insieme a tutti i bambini. I laboratori di briciole
uniscono la creatività del disegno e del racconto a quella della cucina per imparare a creare, nella magica pancia del teatro, dolci dal sapore fantastico.

«Quello che vorrei riuscire a realizzare - spiega la curatrice del progetto Enrica Carini – è un’avventura conoscitiva attraverso l’evocazione della fantasia”, insieme a dei compa­gni di “giochi proibiti” con cui seminare briciole di pensieri, di immagini, e fantasie che contengano storie di biscotto, e raccontare vite e viaggi, e che possano far scaturire in
loro chissà fra quanti anni una fantasia, un dolce o semplicemente un ricordo. Il percorso di questi laboratori parte semplicemente dalle briciole, da quelle che già esistono e da quelle che creia­mo nel distruggere qualcosa, dai giochi proibiti sopra e sotto al tavolo, e dalle fantasie che stuzzicano per i profumi che racchiudono. I laboratori avranno
come tema conduttore le briciole sulla tovaglia, verranno trovate o create, annusate, cucinate, mangiate, ma sempre con l’orecchio della fantasia rivolto anche a qualcos’altro, ad un colore, ad un rumore, ad un’ombra, ad una storia, ad un’immagine, ad un movimento. Per trasformare veramente una briciola da un punto­lino dell’universo ad un universo
della fantasia».

Per informazioni: Teatro Gioco Vita – Teatro Stabile di Innovazione, Ufficio Scuola e formazione, tel. 0523.315578, scuola@teatrogiocovita.it
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: