Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
13 novembre 2017
La Virtus Ponte Dell'Olio cede anche contro Planet Parma
13 novembre 2017
La squadra Virtus Ponte dell'Olio
Non riesce a sbloccarsi la Virtus Ponte dell’Olio.

Il Planet è una squadra solida e lo si vede già dai primi minuti di partita, nell'intensità messa in campo dai ragazzi di Parma.

Con diverse palle recuperate i piacentini tentano a più riprese di allungare ma a metà gara si va al riposo sul 29- 30. I ragazzi di coach Lucev con l'abile regia di Passalacqua riescono ad essere sempre in partita.

Da sottolineare la grinta del sempre generoso Totaro e la caparbietà dei lunghi Petrov e Ponzi che in due collezionano ben 30 punti.

L'attacco però  fatica con il tiro dalla lunga distanza, tanto che solo una tripla è a andata a referto per la Virtus in tutto l’incontro.

La partita si è decisa solo negli ultimi interminabili secondi e solo alcune decisioni arbitrali molto contestate dal numeroso pubblico presente al Palazzetto di Via Boggiani hanno consentito ai ragazzi di Planet di fare propria la contesa.

A 30 secondi dalla fine 59 a 60 con 2 tiri liberi a favore della Virtus, l'ottimo Ponzi mette il primo del pareggio e anche il secondo per il possibile sorpasso che viene prontamente annullato per una presunta invasione del tiratore.

I ragazzi di Parma segnano nella azione successiva e sull'ultimo possesso, quello del possibile pareggio a 10 secondi dalla fine Ponzi realizza nuovamente, ma ancora una volta il canestro viene annullato per una presunta infrazione di passi, contestatissima dal pubblico.

Il fallo sistematico a 10 secondi dalla fine non ha sortito l'effetto sperato e Planet torna a casa con i 2 punti. Tanta amarezza per i Pontolliesi, ma la consapevolezza di aver giocato una ottima pallacanestro.

Sabato in quel di S.ILario è attesa una pronta riscossa.

VIRTUS PONTE DELL'OLIO - PLANET PARMA 60/63 (16/18, 29/30, 46/48)

GREGORI 4, BACIGALUPI, FELLEGARA, TORARO 7, PETKOVSKI 3, PONZI 16, CARINI 5, BELLIN, COTTINI 1, PASSALACQUA 10, PETROV14, all. LUCEV.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: