Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
06 luglio 2017
Accordo sulla didattica tra il "Nicolini" e l'Istituto Palestrina di Castello
06 luglio 2017
la firma dell'accordo
la firma dell'accordo
Importante accordo didattico/musicale siglato tra il Conservatorio di Musica Nicolini di Piacenza e l’Istituto Musicale Palestrina, con l’Amministrazione comunale di Castel San Giovanni a fare da garante all’operazione.

Nella sala Giunta della Città di Castel San Giovanni, alla presenza del Presidente del Conservatorio Nicolini, Paola Pedrazzini, e del Direttore, Lorenzo Missaglia, del Presidente dell’Istituto Musicale Palestrina, Samuele Morandotti, e del Giuseppe Albanesi, sotto l’egida del Sindaco di Castel S.Giovanni, Lucia Fontana, e l’Assessore alla Cultura, Valentina Stragliati, alla presenza del Walter Casali il cui lavoro di coordinamento ha reso possibile tutto, è stato sottoscritto il protocollo d’intesa.

Con la sigla dell’accordo di collaborazione didattico-artistico che darà vita a una progettazione comune in relazione ai programmi, alla durata, all’impostazione delle attività didattiche e di laboratorio, agli esami, con l’obiettivo di realizzare un processo di armonizzazione dei percorsi formativi, finalizzato alla preparazione degli studenti del Palestrina interessati alla frequenza dei corsi per il conseguimento del Diploma Accademico di I° e Il° livello presso il Conservatorio Nicolini di Piacenza.

Altresì, il Conservatorio e l’Istituto “Palestrina” si impegnano a concordare una pianificazione di progetti, stage, laboratori, workshop e altro, nelle aree di comune interesse didattico – artistico, a creare un canale privilegiato in ordine alla realizzazione di iniziative di vario tipo che si ritenesse opportuno condividere nel reciproco interesse, vedi concerti e stagioni concertistiche, master class, concorsi nazionali e internazionali di musica, corsi di didattica, ricerca finanziamenti per progetti culturali e musicali, e tutto quanto possa migliorare la qualità dell’offerta formativa e artistica.
 
A beneficiare di tutto ciò, saranno i giovani del territorio e delle zone limitrofe di Castel San Giovanni,  che studiano musica e che avranno, d’ora in avanti, la possibilità di seguire i corsi di musica presso l’Istituto Palestrina, finalizzati all’inserimento successivo nei corsi presso il Conservatorio Nicolini.

Un importante risultato per la comunità tutta di Castel San Giovanni, che, finalmente, vede riconosciuto  il ruolo primario dell’Istituto Palestrina, che, con serietà e capacità,  da più di quarant’anni, coltiva e diffonde l’interesse per l’arte musicale, caratterizzato dal costante impegno indirizzato a far conoscere e valorizzare il patrimonio musicale nazionale ed europeo, in modo particolare le tradizioni del territorio locale e del piacentino.

(nota stampa)
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: