PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Annibale. Memorie di un elefante

Annibale. Memorie di un elefante

23/11/18

EVENTO GRATUITO
: Teatro dei Filodrammatici Teatro dei Filodrammatici, Via Santa Franca, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 21

Attenzione l'evento è già trascorso

ANNIBALE. MEMORIE DI UN ELEFANTE

VENERDÌ 23 NOVEMBRE 2018 – ore 21 TEATRO FILODRAMMATICI di PIACENZA (via Santa Franca 33) – Prima nazionale

Serata a inviti / fino ad esaurimento dei posti disponibili: si prega di confermare la presenza a Teatro Gioco Vita (tel. 0523.315578 – info@teatrogiocovita.it)

LO SPETTACOLO – Annibale, il leggendario condottiero cartaginese. Annibale, il generale che ebbe l’intuizione di provare a minare la strapotenza dei romani combattendoli sul loro territorio. Annibale, colui che radunò uno sterminato esercito e partì dalla Spagna per valicare le Alpi e irrompere nella Pianura Padana. Annibale, quello degli elefanti.

Sì perché…ci ricorderemmo di Annibale se non fosse per gli elefanti? Lo spettacolo trae spunto da un avvenimento storico: la battaglia della Trebbia, in cui si fronteggiarono gli eserciti cartaginese e romano, guidati rispettivamente dal grande generale Annibale e dal giovane Publio Cornelio Scipione.

Un racconto divertente e originale che utilizza le tecniche della clownerie, della giocoleria, della commedia dell’arte e della visual comedy. La scena si apre all’interno di un circo contemporaneo, dove sono presenti il direttore, un inserviente e un solo spettatore, un professore pignolo. Siamo arrivati al gran numero finale, ma l’elefante non vuole entrare in pista.

Il direttore del circo giustifica l’animale per la sua veneranda età: si tratta infatti di Surus, l’elefante di Annibale, unico sopravvissuto della spedizione tra i suoi simili. Tre interpreti in scena raccontano a modo loro la vicenda storica giocando con ritmo e azione a impersonare più di dieci personaggi: Annibale e il fratello Magone, Scipione e il console Longo, il prefetto Dasio e il gallo Magilo, i soldati romani.

Con un finale spettacolare: il gigantesco elefante di Annibale farà la sua comparsa sulla scena. Protagonisti tre attori poliedrici che spaziano tra teatro, circo e varietà, clown e venditori di storie a vestire i panni di coloro che hanno vissuto la grande avventura di Annibale e dei suoi elefanti.

Progetto, drammaturgia e regia Nicola Cavallari
 con Giorgio Branca, Michele Cafaggi e Nicola Cavallari


Aiuto regia e supervisione drammaturgica Debora Migliavacca Bossi

Musiche e canzoni Francesco Brianzi
elefante

Surus realizzato da Roberto Pagura


Costumi Sonia Marianni

Luci Alessandro Gelmini

Attrezzeria Gianfranco Gallo

Realizzazione cartina topografica e copricapi Maria Elena De Villaris

Macchinista Davide Giacobbi

Realizzazione scena Alessandro Boselli


Voce registrata Alberto Gromi

Registrazione, mixing e mastering Andrea Speroni

Una coproduzione Teatro Gioco Vita, Fondazione di Piacenza e Vigevano

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!