Quantcast
Nicolò Sari

“Antichi Organi” – Nicolò Sari-Rebecca Brusamonti

19/09/21

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21

Attenzione l'evento è già trascorso

Giunta alla 34esima edizione la Rassegna “Antichi Organi. Un patrimonio da salvare” rappresenta una delle iniziative più longeve della nostra provincia che è cresciuta negli ultimi anni grazie alla partecipazione anche di nuove amministrazioni comunali e all’organizzazione di eventi collaterali che hanno permesso di incrementare il pubblico, allargando la rete delle collaborazioni tra associazioni.

Nell’edizione 2021, nel programma di 13 concerti, interverranno tanti musicisti e cantanti, scelta che rappresenta anche un segnale importante, considerando che chi lavora nella musica e più in generale nella cultura, ha vissuto mesi di grandi difficoltà. La 34esima edizione celebra Tommaso Albinoni per i 350 anni dalla nascita e Camille Saint Saens per i 100 anni dalla morte attraverso brani che saranno inseriti in ogni programma musicale.

Domenica 19 settembre, ore 21

MURADELLO, Chiesa di San Colombano

Nicolò Sari, organo

Rebecca Brusamonti, soprano

Special guest: Pietro Tagliaferri, sax soprano; Angela Sfolcini, voce

Nicolò Sari Nicolò Antonio Sari, veneziano, nato nel 1987, si diploma col massimo dei voti in organo e composizione organistica al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, studiando con Elsa Bolzonello Zoya e Roberto Padoin. Numerosi i riconoscimenti in concorsi organistici internazionali: il secondo premio con primo non assegnato al concorso J. P. Sweelinck di Amsterdam, il primo premio ai concorsi internazionali di St. Julien du Sault (Francia), Pistoia, Fano Adriano, Muzzana del Turgnano e Varzi. Altri riconoscimenti a Graz, Borca di Cadore… Svolge attività concertistica in Italia e all’estero, ospite di importanti festival. Si è esibito, da solista, con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra da camera di Ravenna e l’Orchestra di Padova e del Veneto. Nel 2012 ha conseguito il Biennio specialistico in organo (con Lode) al Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza con Roberto Antonello. Nel 2014 il Biennio specialistico in clavicembalo (con Lode), con Patrizia Marisaldi. E’ direttore artistico del Festival Organistico Internazionale “Gaetano Callido” di Venezia.

Rebecca Brusamonti Rebecca Brusamonti, giovanissimo soprano, è nata a Codogno (LO) il 4 ottobre 2001. Interessata fin da piccolissima alla musica classica e all’opera lirica, si è diplomata con il massimo dei voti al liceo classico M. Gioia e prosegue gli studi umanistici presso la facoltà di Lettere dell’Università di Pavia. Per tre anni ha frequentato il corso di pianoforte principale nella classe di Patrizia Bernelich presso il conservatorio Giuseppe Nicolini di Piacenza, dove attualmente studia Canto Lirico con il soprano Maria Laura Groppi. Ha approfondito la pratica vocale con il soprano di fama internazionale Rossella Redoglia e il M. Lorenzo Nicolò Arruga e perfeziona lo studio dello spartito con i Maestri Paolo Burzoni, Corrado Casati e Martino Faggiani. Nel novembre 2019 ha partecipato alla seconda edizione del “Concorso Internazionale di San Colombano” vincendo il Premio Speciale “Giovanni Rossi”. È stata voce solista del coro Ponchielli-Vertova di Cremona e del coro Filarmonico di Piacenza, del coro Montegiogo di Lugagnano, diretto dal M. Paolo Burzoni; ha collaborato inoltre con il Coro Vallongina. Ha eseguito prestigiosi concerti in Italia e all’estero e, in particolare, in Polonia è stata protagonista dell’evento per celebrare i dieci anni di gemellaggio tra il Comune di Pontenure e il Comune di Olkusz. Ha partecipato anche a manifestazioni importanti nella tradizione culturale piacentina e a concerti per enti benefici con critiche positive dalla stampa.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!