Quantcast
Quercia Collegio Alberoni

“Architetture naturali. Il grande parco del Collegio Alberoni, tra natura e scienza”

28/06/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Galleria Alberoni - Galleria Alberoni, Via Emilia Parmense, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 19.45
  • uffici@operapiaalberoni.it
  • Tel. 0523322635 – 3494575709

Attenzione l'evento è già trascorso

Domenica 28 giugno la Galleria Alberoni di Piacenza riabbraccia la città e riapre per una sola serata con un evento culturale che accompagnerà i visitatori attraverso la bellezza della natura, dell’arte e della grande musica.

Sarà – la presentazione della Galleria – un’occasione da non perdere per ritornare a immergersi nella bellezza del grande parco alberoniano, uno dei polmoni verdi più antichi e suggestivi di Piacenza, e per tornare ad apprezzare la splendida Sala degli Arazzi in una serata di canto e musica, un viaggio attraverso le arie da camera e le canzoni italiane tra Otto e Novecento e le suggestioni di alcuni brani dalla Carmen di Georges Bizet. La serata sarà anche l’occasione per svelare alla città i progetti futuri della Galleria Alberoni e i lavori che saranno realizzati nei prossimi mesi e che apporteranno interessanti novità. Sarà Giorgio Braghieri, Presidente dell’Opera Pia Alberoni, a raccontarli in apertura del concerto.

Nel più scrupoloso e attento rispetto delle misure anti-covid 19 i posti disponibili per la visita e per il concerto saranno limitati – informano i responsabili – e si potrà accedere solo con prenotazione obbligatoria.

Giardini della Galleria Alberoni, ore 19.45 – “Architetture naturali. Il grande parco del Collegio Alberoni, tra natura e scienza”. Visita guidata – Posti limitati – Ingresso €. 5,00 Prenotazione obbligatoria ai seguenti numeri: 0523322635 – 3494575709. info: uffici@operapiaalberoni.it – In caso di maltempo o vento forte la visita non si terrà. E’ richiesto ai partecipanti di portare i propri auricolari. Chi non li avesse li potrà acquistare all’ingresso (€.1,00).

Si tratta di una visita guidata che condurrà alla scoperta del grande parco del Collegio Alberoni, in un itinerario tra natura e scienza. Una passeggiata  che permetterà di immergersi in un antico e prezioso spazio verde della città narrandone la storia, l’evoluzione, la trasformazione, nonché la straordinaria e attuale consistenza botanica: dai profumati filari di tigli alla monumentale e antica quercia, che abita il parco da almeno 200 anni e che ha raggiunto dimensioni ragguardevoli avendo potuto crescere senza impedimenti. Attraversare il parco sarà un’esperienza di immersione non solo nella natura, ma anche nella scienza e nella tecnica: al centro del grande spazio verde si trova infatti la Specola Astronomica edificata nel 1882, per iniziativa di Giovan Battista Manzi (1831-1912), per accogliere il grande telescopio rifrattore di Merz. Sarà presentata e visibile solo dall’esterno. Sempre nel parco sono collocate, e si potranno vedere, due capannine meteorologiche e un pluviometro collegato elettricamente agli strumenti collocati nell’Osservatorio meteo. Il percorso mostrerà anche i canali di irrigazione e le saracinesche per la gestione del flusso d’acqua.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!