Quantcast
ARTI OSCURE. La stregoneria medievale nelle città di Piacenza e Parma

“Arti oscure. La stregoneria medievale nelle città di Piacenza e Parma”

18/04/21

EVENTO A PAGAMENTO
: - Inizio ore 15

Attenzione l'evento è già trascorso

E’ vero che il medico piacentino Leonardo da Saliceto operò alla Corte dei Visconti per evocare demoni e realizzare diaboliche statue parlanti? Quale fu il suo destino? E perché la sua vita si intrecciò con quella di Dante Alighieri nel 1320? Dove si trova la tomba di Leonardo da Saliceto? Cosa ne rimane? Il medico e filosofo parmense Biagio Pelacani era davvero uno stregone temuto e rispettato? Perché la sua tomba si trova ancora oggi nella facciata del Duomo di Parma? E perché la sua lapide lo ricorda pubblicamente come “mago”? Quali altri indovini, stregoni e negromanti hanno popolato le cronache e le leggende del Medioevo piacentino e parmense?

Con Archistorica, accompagnati dalla narrazione dell’arch. Manrico Bissi, tappa dopo tappa potremo immergerci nel cuore medievale delle due città ex-ducali, ripercorrendone le inquietanti memorie legate alle Arti Oscure e alla Stregoneria. Tour virtuale su Google Meet: per partecipare e ricevere il link, è richiesta la prenotazione alla mail archistorica@gmail.com o Whatsapp (331 966165), e un contributo simbolico di € 2,00 a connessione (modalità di versamento da concordare anche a fine stagione).

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!