PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Mulino Lentino

In bicicletta a Mulino Lentino, l’escursione Fiab

20/05/18

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 9,00

Attenzione l'evento è già trascorso

Domenica 20 maggio AL MULINO LENTINO (Nibbiano)

Ritrovo e partenza: ore 9,00  concessionaria Ponginibbi sulla tangenziale (via Vittime di Rio Boffalora)

Lunghezza a/r: km. 70

Rientro previsto: ore 18,00

Difficoltà: Media

Quota di partecipazione:  € 5,00 per i non tesserati

Informazioni e adesioni obbligatorie: Attilio – cell.  333.3595101

Equipaggiamento: bici con cambio e campanello efficienti, vestiario adeguato, casco, borraccia, crema solare, asciugamano. Pranzo al mulino.

Informazioni

Ricordiamo ai partecipanti alle escursioni che Amolabici non è un’agenzia turistica: gli accompagnatori sono volontari, nessuno è una guida né responsabile degli altri, ognuno partecipa a proprio rischio e risponde del suo comportamento, della conduzione e della sorveglianza della bicicletta e delle cose su di essa trasportate.

I partecipanti sono tenuti a informarsi preventivamente sulle caratteristiche del percorso, valutando il proprio stato di salute e il grado di allenamento.

Amolabici pertanto declina ogni responsabilità per qualsiasi danno occorso durante l’escursione.

I soci in regola col tesseramento sono sempre assicurati per la RCT della bicicletta 24 ore su 24.

I non soci, con il pagamento della quota di partecipazione, sono assicurati per la RCT dal momento della partenza e fino al termine della singola escursione.

Il massimale RCT è di € 2.000.000, in caso di sinistro rimane a carico dell’assicurato una franchigia di € 350.  Non sono previste altre coperture assicurative.

Presentazione del percorso

Il 20 maggio si celebra la Giornata Europea dei Mulini Storici alla quale parteciperemo con un’uscita mediamente impegnativa recandoci al borgo storico del mulino Lentino, posto sul torrente Tidone, dove festeggeremo l’evento gustando i batarò più buoni della vostra vita, annaffiati con un ortrugo fresco e altre delicatessen.

Il percorso si sviluppa anche su strade bianche e sterrate, quindi sono indicate biciclette con gommatura larga: l’itinerario si sviluppa su una distanza di 70 chilometri, che però verrà spezzettato con alcune soste, è necessario comunque un sufficiente allenamento.

Dopo la partenza prendiamo la ciclabile per il ponte Paladini, poi su sterrato lungo il Trebbia arriviamo a Gragnano, quindi su asfalto ci portiamo a Campremoldo Sopra e Tavernago, dove faremo sosta caffè.

Riprendiamo la strada per Cantone e poi con qualche saliscendi non impegnativo arriveremo, su strade secondarie, a Pianello, sostando al mercato.

Proseguiamo sulla strada provinciale verso Nibbiano e dopo qualche chilometro scendiamo sul sentiero del Tidone toccando alcuni mulini, attraverso carraie e sentieri.

Arrivati nei pressi del mulino Lentino, dovremo guadare un ruscello (portare un asciugamano, l’acqua arriva appena sopra alla caviglia) e una volta giunti a destinazione potremo visitare il bel museo, il borgo antico e le bancarelle della festa che vendono miele, vino, prodotti alimentari e articoli di artigianato.

Una volta riposati e sfamati col batarò e altri piatti presenti sul menu (ognuno paga quello che consuma), ripartiremo verso Pianello in piacevole discesa lungo la strada asfaltata, poi sosta gelato in paese e ripresa della strada percorsa in mattinata, con deviazione verso Sarturano (con ultima ma breve salita) e arrivo finale alla concessionaria Ponginibbi.

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!