PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Carpaneto Music Festival

Carpaneto Music Festival – Quintetto Estense

21/06/19

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21

Attenzione l'evento è già trascorso

Venerdì 21 giugno alle ore 21 presso il Cortile di Palazzo Scotti a Carpaneto (Piacenza), Piazza XX settembre 1, prosegue la prima edizione del Carpaneto Music Festival, con la serata dedicata alla Musica da Camera, protagonisti i Musicisti del Quintetto ESTENSE.

Alessandro LO GIUDICE, flauto – Giulia BARUFFALDI, oboe – Federico SCARSO, clarinetto – Benedetto DALLAGLIO, corno – Evelina LE ROSE, fagotto

L’ingresso è libero, in caso di maltempo i concerti si terranno in Sala BOT.

COSA ASCOLTEREMO – La formazione cameristica del quintetto a fiato ha origini settecentesche nell’area austro-tedesca, quando l’utilizzo di ensemble strumentali a fiato si affermò negli ambienti aristocratici come una delle formazioni favorite per la musica di intrattenimento.

Il programma si divide in due parti: si parte dall’Austria con l’Overture del Flauto Magico, che W.A. Mozart compose nel 1791 nell’ultimo anno della sua vita. Viene proposta in un arrangiamento per quintetto a fiato, dove si presenta con un’introduzione lenta, caratterizzata da tre pesanti accordi (ricordiamo che il numero tre e i suoi multipli hanno una funzione strettamente simbolica in quest’opera mozartiana), per poi procedere con un
ritmo marcato puntato seguito da un movimento vivace in stile fugato.

Si prosegue con il Potpurri Fantastico sul Barbiere di Siviglia di G. Briccialdi, che raccoglie le arie più famose della celebre opera di Rossini, a favore di un risultato inedito per questo ensemble; in particolare Figaro ed il Conte di Almaviva rivivono, in una nuova veste strumentale, le loro avventure in una rete di scambi ed intrecci che, di volta in volta, coinvolge tutti gli esecutori. Nel terzo brano ci spostiamo in Francia con l’Opera Comique più famosa di G. Bizet, Carmen: questo arrangiamento propone tutte le arie più rinomate come l’“Habanera”, l’”Entr’acte” e “Les Toreadors”.

Nella seconda parte del programma si ritorna in Italia con un omaggio al celeberrimo G. Verdi tramite l’Overture del Nabucco, il lavoro più importante per il compositore di origini parmensi che ne decretò il successo dello stesso. Si conclude il viaggio musicale in America con il capolavoro di G. Gershwin, Porgy and Bess, di cui viene proposta una selezione delle più acclamate melodie di questo dramma musicale (ne sono un esempio “Summertime”, “I’ve got a plenty of nothing”, “ It ain’t necessarily so”) che ha rappresentato una svolta nella musica, in quanto fonde il mondo della musica popolare di stampo afro-americano e quella “colta” di stampo europeo.

Il QUINTETTO ESTENSENasce nel 2016 dalla spontanea associazione dei cinque musicisti, sotto la supervisione di Michele Marasco, all’interno della classe di musica insieme fiati dell’ISSM “Vecchi-Tonelli” di Modena. Negli anni successivi, i componenti del quintetto compiono studi individuali di perfezionamento musicale con docenti di fama internazionale. Il repertorio spazia dalle prime composizioni originali fino ad arrivare a composizioni di autori contemporanei, passando da trascrizioni ed arrangiamenti tratti dal repertorio sinfonico ed operistico, prestando particolare attenzione per la musica scritta nel XX secolo.

I membri del Quintetto vantano un’intensa attività concertistica, oltre che accademica, in qualità di solisti ed orchestrali tra le più importanti orchestre italiane quali l’Orchestra dell’Opera Italiana, l’Orchestra Filarmonica Italiana, la Spira Mirabilis, L’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, l’Orchestra Verdi, l’Orchestra da Camera di Mantova, l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, la Filarmonica Arturo Toscanini, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

A queste singolarità è associata comunque una speciale intesa musicale, frutto di impegno e di reciproco apprezzamento, legato da una pura amicizia che unisce tra loro i membri del Quintetto.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!