PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Duo Gallinotti

Concerto del Duo Gallinotti al Nicolini

21/02/19

EVENTO GRATUITO
: Conservatorio Nicolini Conservatorio Statale di Musica "G. Nicolini" di Piacenza, Via Santa Franca, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 20.45

Attenzione l'evento è già trascorso

Concerto aperto al pubblico, ad ingresso gratuito, al Conservatorio Nicolini di Piacenza: giovedì 21 febbraio, alle ore 20.45, sul palco del Salone salirà il Duo Gallinotti, composto dai chitarristi Andrea Dieci ed Antonello Ghidoni.

L’evento viene realizzato in occasione della Masterclass che lo stesso Andrea Dieci – chitarrista classico di fama internazionale – terrà al Conservatorio il 21 e 22 febbraio. Un’iniziativa a cura di Antonello Ghidoni, docente di chitarra classica al Nicolini.

Il concerto si dividerà in due parti: la prima prevede composizioni di YvesDaniel-Lesur (1908-2002), Pierre Wissmer (1915-1992), Jean Absil (1893-1974); la seconda brani di Mario Castelnuovo-Tedesco (1895-1968), Bruno Bettinelli (1913-2004), Mauro Giuliani (1781-1829).

Attivi come solisti, in formazioni da camera e con orchestra presso le più prestigiose Società concertistiche di importanti città in Italia, Europa, Stati Uniti, Asia, America Centrale e del Sud, Andrea Dieci e Antonello Ghidoni hanno formato il loro duo nel 1997, ponendosi come obiettivo la ricerca di un equilibrio di colori e timbri derivanti dalle possibilità offerte dalle differenti scuole chitarristiche da cui provengono.

Hanno al loro attivo numerose incisioni discografiche pubblicate dalle case Ducale, Lira Records, Nuova Era, Bèrben, MAP, sempre accolte con ottimi giudizi dalla stampa specializzata. Suonano due chitarre costruite da Pietro Gallinotti, celebre liutaio italiano del Novecento, da cui il nome del duo.

Andrea Dieci ha studiato nella classe di Paolo Cherici al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, dove si è diplomato nel 1989 con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale. Ha inoltre studiato con Oscar Ghiglia, dapprima ai Corsi dell’Accademia Musicale Chigiana di Siena (sempre con Diploma di Merito), successivamente alla Musikakademie di Basilea, conseguendovi il Solistendiplom nel 1992.

Ha partecipato a masterclass tenute da Julian Bream. Ha vinto il 1° Premio ai Concorsi Internazionali di Gargnano, Lagonegro (dedicato alla musica per chitarra del XX secolo) e “De Bonis” di Cosenza, nonché il Premio Speciale della Giuria all’ARD-Musikwettbewerb 1989 di Monaco di Baviera.

Definito “an impressive guitarist” dal Times Herald e “una vera star della chitarra classica” dal Corriere della Sera, ha tenuto centinaia di concerti per prestigiose istituzioni musicali in Europa, negli Stati Uniti, in America Centrale e del Sud, Asia e Africa, figurando nell’ambito di manifestazioni di rilevanza mondiale quali il Festival dei Due Mondi di Spoleto, il Festival Internazionale della Guitar Foundation of America (GFA) e il Festival Internazionale di Singapore, ed esibendosi in festival musicali a Londra, Madrid, Los Angeles, Tokio, Atene, Istanbul e altre importanti città.

Ha partecipato a programmi radiofonici e televisivi trasmessi da RAI, Radio Vaticana, Radio Nacional Española, BBC, Radio Televisione Svizzera Italiana ed Euroradio. Ha inciso tredici CD per le etichette discografiche MAP, Nuova Era, Bèrben, DotGuitar e Brilliant Classics, tra cui figurano monografie su Manuel Maria Ponce, Nicola Jappelli, Astor Piazzolla, Fernando Sor e Mauro Giuliani.

Di particolare rilevanza, l’incisione delle opere complete per chitarra sola di Toru Takemitsu (MAP, 2004 – “Chitarra d’Oro” 2005 per il miglior disco dell’anno al Convegno Internazionale di Chitarra di Alessandria), Heitor Villa-Lobos (MAP, 2009) e Hans Werner Henze (Brilliant Classics, 2016 – “Chitarra d’Oro” 2017 per il miglior disco dell’anno al Convegno Internazionale di Chitarra di Alessandria).

È l’unico chitarrista ad aver inciso le integrali di questi tre importanti autori. Una sua nuova incisione delle opere complete di Takemitsu è stata pubblicata da Brilliant Classics nel 2018. Apprezzato didatta, ha tenuto masterclass e seminari per rinomate istituzioni musicali in vari paesi d’Europa, negli USA, in Messico, Brasile, Singapore e Giappone.

È titolare della cattedra di chitarra all’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vecchi-Tonelli” di Modena. Insegna inoltre ai corsi annuali di perfezionamento dell’Accademia “G. Regondi” di Milano.

Antonello Ghidoni, Maestro di chitarra classica al Nicolini, si è diplomato con lode al Liceo musicale G.B. Viotti di Vercelli e al conservatorio A. Vivaldi di Alessandria, sotto la guida del M.Angelo Gilardino; si è poi perfezionato con il pianista-concertista Pier Narciso Masi presso l’Accademia Superiore di Perfezionamento di Biella.

Ha studiato composizione con il M°. B. Bettinelli. Nel 1981 ha vinto il 1° premio assoluto al Concorso Internazionale di Stresa con l’invito ad eseguire presso la Radio Vaticana “Les guitarres bien tempereès” di M. Castelnuovo-Tedesco pubblicandone due volumi in due LP che hanno ricevuto gli elogi di Massimo Mila.
Ha inciso 4 LP e tre CD accolti ottimamente dalla critica specializzata.

In particolare, la rivista americana Sound, ha definito il CD dell’integrale delle opere di Francesco Molino per flauto e chitarra, “…l’essenza della musica”. Ha all’attivo numerosi concerti in Italia, Europa, Africa, Estremo Oriente, Giappone, Stati Uniti, America Centrale e Sudamerica, sempre accolti con apprezzamenti lusinghieri da pubblico e critica.

Ha tenuto masterclass e corsi di perfezionamento presso l’università UNAM di Mexico City, il Conservatorio Alcantara di Guatemala City, Gradara di Rimini. Ha inoltre registrato per la radio National Tunisina, Radio Classica Nacional in Spagna, Radio Nacional de Mexico, Radio Vaticana, Radio France, Suisse Romande la RAI e BBC.

Nel 2005 è stato nominato responsabile-coordinatore dal comitato per il PAM (Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite) dell’ensemle musicale del WFP (World Food Programme) con il quale ha tenuto numerosi concerti come solista in prestigiosi teatri italiani.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!