Quantcast
Coro Polifonico Farnesiano

Coro Polifonico Farnesiano – Concerto dell’Epifania

06/01/19

: Basilica Sant’Antonino - Basilica di Sant'Antonino, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 16.30

Attenzione l'evento è già trascorso

Si rinnova anche quest’anno, a conclusione delle festività natalizie, l’appuntamento con il tradizionale “Concerto dell’Epifania” che vede protagonista il Coro Polifonico Farnesiano diretto dal Maestro Mario Pigazzini.

L’evento avrà luogo nella Basilica di S. Antonino nel pomeriggio di domenica 6 gennaio alle ore 16.30.

Si esibiranno tutte e tre le formazioni di cui il Coro è composto: Voci Bianche (bambini e ragazzi dai 9 ai 15 anni), Voci Giovanili (ragazze dai 15 ai 24 anni provenienti dall’esperienza delle Voci Bianche) e Voci Miste (adulti) accompagnate all’organo da Alessandro Molinari e Tommaso Battilocchi.

Per aprire quindi il nuovo anno condividendo con chi ascolta gioie, emozioni e nuove speranze il Coro Farnesiano proporrà un ricco programma ispirato al periodo natalizio dove, accanto a brani della tradizione popolare, si darà spazio a brani della tradizione colta firmati da autori di epoche diverse dal XVI sec. fino ai giorni nostri.

In apertura le Voci Bianche eseguiranno Pueri concinite di Jakobus Handl Gallus a cui seguiranno di Claudio Monteverdi: Angelus ad pastores ait e di Franz Schubert Mille cherubini in coro – per soprano solo, coro di voci bianche e organo.

Sarà la volta del Maria Mater gratiae del compositore francese Gabriel Fauré e in chiusura di questa prima parte il Puer natus di Joseph Rheinberger.

Al coro delle Voci Bianche si uniranno quindi le ragazze del Coro Giovanile per simboleggiare la continuità del percorso e come invito a proseguire nella meravigliosa esperienza del canto corale. I due cori eseguiranno insieme il brano Magico Canto, scritto dal Maestro e fondatore del coro Roberto Goitre.

Sarà quindi la volta delle ragazze del Coro Giovanile che proporranno In dulci jubilo del compositore e teorico della musica tedesco Michael Praetorius proseguendo poi con due brani del compositore spagnolo Francesco Soto: Sopra il fieno colcato e Nell’apparir del Sempiterno sole e infine concluderanno con l’esecuzione del O beata et benedicta per coro a tre voci giovanili e organo di Felix Mendelssohn.

Verrà poi lasciato spazio alla Voci Miste che presenteranno Adventi enek un canto del compositore ungherese Zoltan Kodaly seguito da un canto natalizio della tradizione spagnola Riu, riu, chiu di un Anonimo del XVI sec.

Si proseguirà con il canto natalizio Resonet in laudibus del compositore di origine slovena Jakobus Handl Gallus e con il canto sacro di A Sound of Angels del compositore inglese Christopher Tye.

Infine verrà proposto un canto popolare Gesù Bambin l’è nato di Leone Sinigaglia compositore torinese del periodo tardo romantico noto per i suoi studi nel campo del Folklore musicale piemontese.

A conclusione del concerto le tre formazioni si uniranno per festeggiare insieme cantando Exultent Coeli di Claudio Monteverdi a cui seguirà un gioioso canto di festa Angels’ Carol del contemporaneo inglese John Rutter ed infine il canto natalizio latino medioevale Personent Hodie .

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!