Quantcast
Cold War

ESSAI. Rassegna di cinema d’autore – Cold War

28/01/19

EVENTO A PAGAMENTO
: Uci Cinemas - UCI Cinemas Piacenza, Via Corrado Visconti, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 18

Attenzione l'evento è già trascorso

Lunedì 28 gennaio negli UCI Cinemas continua ESSAI. Rassegna di cinema d’autore, l’appuntamento settimanale del Circuito UCI pensato per tutti gli amanti dei film di qualità.

Protagonista di questa settimana Cold War, il lungometraggio diretto da Pawel Pawlikowski e distribuito da Lucky Red. Premio per la Miglior Regia al Festival di Cannes e candidato agli Oscar 2019 per le categorie Miglior Regista, Miglior Film Straniero e Miglior Fotografia.

Il film, girato in bianco e nero, racconta la storia struggente dell’amore impossibile tra Zula e Wiktor, interpretati da Joanna Kulig e Tomasz Kot, nella Polonia comunista degli anni ‘50/’60.

Il prezzo del biglietto per assistere alle proiezioni dei film in rassegna, che saranno proposti ogni lunedì  in un doppio spettacolo alle 18 e alle 21, è di 5 euro.

Restano valide tutte le agevolazioni previste per i possessori di SKIN ucicard e i convenzionati.

È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisale aderenti, tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple, Android e Windows Phone e sul sito www.ucicinemas.it.

I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la file alle casse con –FILA+FILM.

Il pubblico può comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

TRAMA: COLD WAR – Un musicista in cerca di libertà e una giovane cantante, fatalmente destinati ad appartenersi, vivono un amore tormentato in un’epoca difficile. Sulle note di una splendida colonna sonora, la guerra fredda della Polonia staliniana lascia il passo a quella sentimentale che vivono i due protagonisti. Europa dell’Est, Yugoslavia, Parigi: queste le tappe di un viaggio intenso ed elegantissimo, un immaginario perduto che prende vita sul grande schermo e ci offre un nuovo classico senza tempo.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!