PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
NOSTOI I View Room (foto di Danila Corgnati)

Festival “L’altra scena” – NOSTOI I View Room

10/10/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro Gioia Via Melchiorre Gioia, 20/a, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 21
  • biglietteria@teatrogiocovita.it
  • Tel. 0523 315578

Attenzione l'evento è già trascorso

Con il coreografo piacentino Andrea Zardi prosegue la sezione “residenze creative” del Festival di teatro contemporaneo “L’altra scena” 2018, responsabile artistico Jacopo Maj, organizzato da Teatro Gioco Vita con Fondazione Teatri di Piacenza e Comune di Piacenza, il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren e la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita.

Le “residenze creative” offrono uno spaccato sul lavoro di compagnie emergenti tra teatro, danza e performing art: Teatro Gioco Vita ha offerto una “casa” al Teatro Gioia per le nuove creazioni di giovani realtà che si stanno affacciando sulla scena nazionale, tra cui alcuni artisti legati al nostro territorio, che grazie al festival hanno la possibilità di realizzare i loro studi a Piacenza e di presentarli al pubblico nel cartellone del Festival “L’altra scena”, concreta occasione di crescita professionale.

Al Teatro Gioia mercoledì 10 ottobre alle ore 21 va in scena “NOSTOI I View Room”. La creazione realizzata in residenza artistica presso Teatro Gioco Vita / Festival “L’altra scena” 2018, vede in scena Clo Passaro, Maria Novella Tattanelli, Mattia Mele, Stefano Scarnera e Andrea Zardi, con intervento musicale di Chiara Mallozzi, paesaggio visivo di Lino Budano, luci di Alessandro Gelmini.

L’idea del ritorno a Casa, fra l’Ulisse ritratto da De Chirico che naviga su un tappeto all’interno della sua stanza e la storia delle relazioni che costruisce nel suo viaggio di naufrago, è il viaggio di ognuno: il rapporto con la propria dimora e dimensione umana. In questo spettacolo cinque persone costruiscono il proprio rapporto con la casa: chi vuole stare, chi non si relaziona con gli altri, chi non ha intenzione di tornare e chi vorrebbe ma, fuggendo, trova sempre una nuova meta. In un mondo che ci porta a guardare avanti, verso destinazioni spesso sfocate, il Ritorno sembra essere la nuova Partenza anche quando costa sacrificio, quando sembra l’unica via possibile.

La Danza cerca di tracciare un segno che racconti una storia sempre imprevista, fatta di corpi che decidono, esitano e interagiscono: ci parlano del bisogno di ciascuno di noi di capire cosa sia casa o cosa vorremmo che sia.

Nato a Piacenza nel 1987, Andrea Zardi inizia gli suoi studi di danza nel 2004 con la scuola Progetto Danza e poi Chóros di Piacenza: dal 2007 inizia a studiare alla Hamlyn Ballet School, Maggio Musicale Fiorentino, Eko Dance Project di Pompea Santoro e ICD/ Nuova Officina della Danza di Torino.

Dal 2014 ha iniziato un proprio percorso come coreografo, con il primo duo “Relation_Á bout de souffle” allo Spazio Tadini di Milano. Nel 2016 torna a Piacenza per una prima residenza presso il Teatro Gioia per la realizzazione di “Nóstoi | View Room”, lavoro sperimentato in studio alle Fonderie Limone Moncalieri, e presentato nel 2018 con i contributi artistici di Lino Budano e Chiara Mallozzi.

Nel 2017 partecipa a Choreographic Dance, promosso da Fondazione Nazionale della Danza e crea il solo “Grindr – Date with no-one”, selezionato per il Festival Miniatures (Perugia) e per Principi Attivi – spazio MIL (Milano), e il duo “Unknown”. Ora è in residenza in Anghiari Dance Hub con la nuova produzione “Pulse”.

Attualmente è dottorando di ricerca presso Università degli Studi di Torino.

Andrea Zardi ha creato ZA | DanceWorks nel 2016 come progetto coreografico autonomo, che è entrato a far parte di Permutazioni – coworking di CasaLUFT / Zerogrammi e Lavanderia a Vapore e di Anghiari Dance Hub. Collabora con la compagnia Déjà Donné e con Centro per le arti contemporanee Artgarage (Napoli).

“NOSTOI I View Room” è una produzione ZA|DanceWorks, Déjà Donné, Teatro Trieste34 / KulturDom.

INFO

I biglietti per lo spettacolo costano 10 euro (intero), 8 euro (ridotto convenzioni) e 5 euro (ridotto studenti).

La prevendita è in corso alla biglietteria di Teatro Gioco Vita in via San Siro 9, dal martedì al venerdì ore 10-16 e sabato ore 10-13 (tel. 0523.315578, biglietteria@teatrogiocovita.it). Il giorno dello spettacolo la biglietteria funziona nella sede della rappresentazione a partire da un’ora prima dell’inizio (Teatro Gioia, tel. 05231860191).

TEATRO GIOIA via Melchiorre Gioia 20/a – telefono 0523.1860191

Per informazioni: Teatro Gioco Vita, tel. 0523.315578, info@teatrogiocovita.it

Foto di Danila Corgnati

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!