Festival Transumanza

Festival Transumanza – Libri e lettori in movimento

09/08/20

: - Inizio ore 15.30

Attenzione l'evento è già trascorso

Incontri e workshop, favole, giocolieri e mangiafuochi, un’escursione guidata e tanti libri. Sono gli ingredienti del festival letterario “Transumanza-Libri e lettori in movimento” – nato dall’idea delle librerie piacentine “BookBank-libri d’altri tempi” e “Fahrenheit 451” – che torna sabato 8 a domenica 9 agosto nel suggestivo scenario di Cerignale (Piacenza).

DOMENICA 9 AGOSTO

Ore 9 – ESCURSIONE NATURALISTICA con guida a cura di WALK THE NATURE. Prevista quota di partecipazione. Info e prenotazione a walkthenature@gmail.com oppure Nadia 3397845381 – Silvia 3331326864. Ritrovo al parcheggio di Cerignale. L’itinerario, con partenza da Cerignale, dopo aver superato il campeggio “Le Piane”, proseguirà nel bosco tra imponenti castagni, fino ad arrivare alla meravigliosa zona umida di Selvarezza. Sosta per il pranzo godendosi la bellezza della piana con vista sul Monte Lesima. L’escursione continuerà in un percorso ad anello che ricondurrà il gruppo all’abitato di Cerignale…in tempo per le presentazioni dei libri!

Ore 15.30 – Apertura librerie del Festival

Ore 16 – Favole e avventure raccontate dagli attori dell’Associazione Pane D’Oro (spazio bimbi)

Ore 17 – COSA SEI DIVENTATO? (Le piccole pagine editore). Un libro illustrato ma non solo per bambini, ricco di emozioni e di domande. L’autrice Samantha Torri dialoga con la psicologa Elisa Bussandri

Non solo per bambini. Un libro che affronta una tematica difficile con leggerezza e naturalezza. I bambini sono pieni di domande e, di conseguenza, questo libro è ricco di domande, alle quali la protagonista cerca di dare risposte. Le illustrazioni evocative accompagnano il lettore e lo riportano con la mente all’infanzia e agli affetti. Un libro ricco di emozioni

Ore 18 – IL COMMISSARIO E LA BADANTE (Guanda edizioni). Una strana coppia di investigatori per questo giallo italiano. L’autore Andrea Fazioli dialoga con Sara Marenghi

Nella Svizzera di oggi, multietnica e ormai raggiunta dai venti della crisi, si muove una strana coppia di investigatori. Sono l’ex commissario Giorgio Robbiani, della Polizia cantonale ticinese, e la sua badante, la tunisina Zaynab Ammar. Robbiani, in pensione e ancora addolorato per la scomparsa della moglie, spesso viene contattato per piccoli problemi, furti, sparizioni, litigi, visto il suo fiuto da poliziotto affinato dall’esperienza. Zaynab, giovane donna segnata dalla fatica e dalla solitudine dopo la morte del marito nel Centro per richiedenti asilo di Chiasso, con la sua vivace intelligenza si rivela un’ottima assistente per le micro-indagini del commissario. Non potrebbero essere più diversi: lui un anziano un po’ disilluso, benestante e agnostico; lei una musulmana timorosa e piuttosto diffidente, anche se curiosa del nuovo. Eppure si completano a vicenda, anzi, sono la prova che solo la conoscenza reciproca consente uno sguardo adeguato sulla complessità del mondo. Mentre imparano a fidarsi l’uno dell’altra, il commissario e la badante risolvono i casi piccoli e grandi che si susseguono in questi ottantacinque racconti

Ore 21 – CUAUHTLI, direttamente dal Messico spettacolo di percussioni e fuoco di e con Rulas Quetzal. Il progetto nasce dalla mente di Rulas Quetzal, artista azteco nato a Città del Messico. Cuauhtli (Aquila), partecipa ai festival più importanti d’Europa, trasformando ogni performance in un rituale profondo che accompagna gli spettatori in un viaggio immaginario verso una terra lontana. Previsto un contributo “a cappello”

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!