PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Nada

Fillmore Festival

20/07 » 22/07/18

EVENTO GRATUITO
:

Il Fillmore non è stato solo un locale, ma una filosofia con cui approcciarsi alla musica. Riprendendo questo spirito e la storia che ha generato, l’associazione Ladri di Fragole torna per il secondo anno consecutivo con un evento davvero unico.

Il Fillmore Festival si tiene venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 luglio (ingresso gratuito) nella suggestiva cornice del chiostro dei frati della chiesa dell’Annunziata di Cortemaggiore (Piacenza), un complesso del 1400 fra i più estesi d’Italia, nel quale si svolgeranno tre giorni di concerti, dj set, installazioni di arti visive, un grande mercatino vintage, dove sarà possibile mangiare grazie a originali street food sia tradizionali che etnici e consumare un cocktail durante gli happy hour.

Ma naturalmente la musica sarà la protagonista, con ospiti di livello nazionale e la partecipazione dei migliori artisti del panorama piacentino.

Il programma – Venerdì 20 luglio Nada Malanima sarà la madrina di una serata tutta al femminile. Aveva 16 anni quando ha debuttato al Festival di Sanremo del ‘69. Cantava “Ma che freddo fa”, un successo ancora indimenticato, oppure emozionato con “Il cuore è un zingaro” col quale vinse Sanremo del ‘71. Da allora ha firmato una trentina di album, ha scritto quattro romanzi, è tornata in classifica dopo l’omaggio di Paolo Sorrentino in “The Young Pope” con il pezzo “Senza un perché” e sta preparando un disco che vedrà la luce proprio a fine 2018.

Oltre a Nada, venerdì 21 luglio sul palco del Fillmore Festival saliranno alcune delle artiste più interessanti a livello locale. Come Maddalena Conni, cantautrice piacentina con alle spalle una lunga carriera e grandi potenzialità pronte a farle spiccare il volo, recentemente uscita con il nuovo album intitolato “Come i salmoni”. Oppure Camilla Merli, che a soli 17 anni ha stupito critica e pubblico con il singolo “Un anno in più” e ora, neo 18enne, si esibirà a Cortemaggiore supportata dai Vertigine Viola, band di grande spessore rock pop. E ancora Elisa Brusati, ex leader dei Noema, che porterà la sua grinta e una voce unica a unirsi con la chitarra distorta e psichedelica di Mikeless, altro artista che da tempo ha saputo creare un proprio stile, fra album in studio ed esibizioni live.

Sabato 21 luglio sarà la volta di Gianluca Grignani, cantautore attivo da oltre 20 anni, in grado di scrivere canzoni ormai entrate nell’immaginario di più generazioni come “La mia storia fra le dita” o “Falco a metà” e il pezzo “La fabbrica di plastica” che è stato votato dalla rivista Rolling Stone come il brano più rock della scena italiana. Ha all’attivo numerosi album, molti dei quali hanno scalato le classifiche. Lo scorso anno con la raccolta “La strada in mezzo al cielo” ha festeggiato il ventennale di carriera e si appresta ad uscire con un altro lavoro in studio con conseguente tour nazionale.

Nella serata di sabato, Grignani sarà introdotto da una combo di musicisti particolarissima. Come Joe Croci che dopo essere diventato a soli 16 anni il beniamino del pubblico di The Voice e del suo giudice Dolcenera, ora si accompagna a una band altrettanto giovane e carismatica, i The Strikes. Oppure i Lesima, formati da Guglielmo Bedani alla batteria, Francesco Pini al basso e Federico Pagani alla chitarra e voce (molti ricorderanno Federico in una magnifica esibizione a X Factor), porteranno sul palco del Fillmore una scarica di adrenalina rock in salsa emiliana (non a caso uno dei loro singoli più apprezzati si chiama Emilia). E poi Giuseppe Libè, che fonde il rock americano al cantautorato italiano con uno stile decisamente unico.

Durante la serata nell’area del chiostro dei frati si esibiranno in un live pianting anche vari artisti piacentini, grazie alla collaborazione con l’Associazione 1830

Domenica 22 luglio torna Omar Pedrini, fondatore e leader dei Timoria, chitarrista, scrittore, conduttore tv e docente all’università. Ha firmato 19 album, 200 canzoni e partecipato a 1500 concerti. Questo è l’anno della rinascita, dopo essere uscito col disco “Come se non ci fosse un domani” a Cortemaggiore arriverà a presentare il libro “Cane sciolto” la sua autobiografia in musica che è diventata anche uno spettacolo teatrale. Durante la serata, oltre alle letture, a impreziosire l’esibizione sarà presente l’illustratore Mauro Mazzara, che renderà visibili le suggestioni attraverso un live painting.

In seguito lo spazio sarà occupato da tre realtà musicali magiostrine, come il duo Motion Pictures, la Bordeline Blues Band e la Strawberry Jam.

Domenica 22 luglio – La passeggiata delle meraviglie. I tesori di Cortemaggiore spiegati da Alessandro Malinverni. Contestualmente al festival, si terranno due visite guidate alle bellezze artistiche del paese a cura del professore piacentino. Gratuite ma si consiglia la prenotazione.

PERCORSO DELLE 17.30

 – Piazza Patrioti e Municipio

– Basilica di Santa Maria delle Grazie

– Teatro Eleonora Duse

– Rocca di Cortemaggiore

– Chiesa dell’Annunziata

 

PERCORSO DELLE 21

 – Chiesa dell’Annunziata

– Teatro Eleonora Duse

– Rocca di Cortemaggiore

– Basilica di Santa Maria delle Grazie

– Piazza Patrioti e Municipio

Entrambe della durata di circa 90 minuti. Per prenotarsi basterà inviare un messaggio con nome e cognome l’orario scelto alla mail ladridifragole@gmail.com oppure in messaggio privato sulla pagina Facebook: Ladri di Fragole

Ladri di Fragole è una associazione che ha lo scopo di promuovere la cultura e l’aggregazione sociale e non ha scopo di lucro. Nel 2017 ha donato parte del ricavato al mantenimento del chiostro dei frati, una meravigli tutelata dalla Soprintendenza dei Beni artistici di Parma e Piacenza e con il resto – in un solo anno – ha organizzato a Cortemaggiore 10 incontri culturali diffusi per il paese (uno al mese) che hanno spaziato dalla letteratura alla moda, passando per l’illustrazione alla fotografia e al viaggio.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!