Quantcast
Pianoforte spartito

Gli appuntamenti di Giandomenico – “Franz Liszt: viaggio nell’ignoto”

17/01/20

: Auditorium Fondazione Piacenza e Vigevano - Fondazione Di Piacenza E Vigevano, Via Sant Eufemia, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 21

Attenzione l'evento è già trascorso

La stagione 2020 de “Gli appuntamenti di Giandomenico” dell’Associazione culturale Amici del Romagnosi s’inaugura nel segno della grande musica con un concerto tenuto dal compositore Davide Tramontano, che prenderà posto al pianoforte, la voce del baritono Yu Xie e la partecipazione dell’attrice Stefania Zanfrisco.

L’evento si terrà venerdì 17 gennaio 2020 ore 21, presso l’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano. L’intero concerto sarà incentrato sulla figura del compositore e pianista Franz Liszt (1811 – 1886), del quale verranno approfondite le opere meno conosciute; il programma è stato accuratamente scelto dal giovane compositore Davide Tramontano, che ha avuto modo di studiare le opere di Liszt a Bruxelles.

Il concerto si apre con la ballata per voce recitante e pianoforte Der traurige Mönch; seguirà un salto nella contemporaneità con l’esecuzione di un brano dello stesso Tramontano, che il compositore ha gentilmente donato all’Associazione amici del Romagnosi. Si eseguirà – in prima assoluta – il brano Tre meditazioni per voce recitante e pianoforte. Queste esecuzioni sono rese possibili grazie alla partecipazione dell’attrice Stefania Zanfrisco in veste di voce recitante.

Si proseguirà con Il penseroso tratto da Années de pelerinages, deuxième année — Italie, brano frutto del soggiorno in Italia di Franz Liszt. A seguire una breve panoramica sulla produzione per voce e pianoforte di Liszt con l’esecuzione dei Lieder Es muss ein wundebares sein, Was Liebe sei?, Der du von dem Himmel bist interpretati dalla voce di Yu Xie, giovane baritono, che dopo aver compiuto i propri studi in Cina e a Milano, è approdato al Conservatorio di Musica “G. Nicolini” di Piacenza.

Dopo un breve intervallo si approderà all’ultima produzione dell’autore, caratterizzata da uno squarcio di modernità: le ultime composizioni di Franz Liszt infatti sono ben lontane dall’ordinario concetto di sviluppo di un’idea musicale, ma molto più vicine all’aforismicità e testimoni dell’inquietudine creativa del compositore. I brani scelti saranno quelli che Liszt scrisse in memoria del compositore Richard Wagner, secondo marito di sua figlia e suo grande amico e protégé. Verranno eseguite: R.W.—Venezia, Nuages Gris (conosciuto anche come Trübe Wolken), Die Trauer-Gondel (2°versione), Am Grabe Richard Wagners, Recueillement.

Dopo questo primo evento inaugurale, “Gli appuntamenti di Giandomenico” proseguiranno nei prossimi mesi con concerti, spettacoli teatrali, conferenze e non solo.

L’Associazione Amici del Romagnosi ringrazia tutti gli artisti che prenderanno parte all’evento e tiene a ringraziare caldamente la Fondazione di Piacenza e Vigevano per il suo grande sostegno all’Associazione e per ospitare come tutti gli anni i suoi eventi nell’Auditorium di via Sant’Eufemia.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!