Quantcast
Fish & Bubbles

Itinerari di Teatro – “Fish & Bubbles”

23/06/21

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21.30
  • biglietteria@teatrogiocovita.it
  • Tel. 0523315578

Attenzione l'evento è già trascorso

Bolle giganti, bolle rimbalzine, bolle da passeggio, grappoli di bolle…e insieme a tante bolle di sapone giochi con l’acqua, scherzi sonori, clownerie.

Con il “mago delle bolle” Michele Cafaggi si inaugura mercoledì 23 giugno a Piacenza l’edizione 2021 di “Itinerari di Teatro”, il cartellone estivo di spettacoli per le famiglie nei quartieri della città proposto da Teatro Gioco Vita con Fondazione Teatri, il sostegno di Fondazione Piacenza e Vigevano e Iren e la collaborazione del Comune di Piacenza. Una rassegna nata nel 2018, alla quale si è aggiunta successivamente una sezione invernale durante il periodo natalizio, che ritorna dopo l’interruzione del 2020 per l’emergenza sanitaria.

Michele Cafaggi arriverà a Piacenza nel pomeriggio di mercoledì a bordo del suo speciale “Bubble Risciò”, e dalle 15.30 alle 17 in luoghi a sorpresa della città regalerà sorrisi a grandi e piccoli: una performance itinerante pensata per evitare assembramenti, ma là dove ci saranno le condizioni potrà fermarsi proponendo brevi momenti di spettacolo. “Bubble Risciò” è una ventata di aria fresca, una scorpacciata di sorrisi, una carica di scherzi e simpatia: un simpatico personaggio si aggira per le vie della città diffondendo musica, spruzzate d’acqua e bolle di sapone.

Alle ore 21.30 a Sant’Antonio Michele Cafaggi sarà protagonista di “Fish & Bubbles”, spettacolo inaugurale di “Itinerari di Teatro”. Nel cortile della parrocchia, in via Emilia Pavese 198, con ingresso gratuito (prenotazione consigliata), lo vedremo nei panni di un pescatore della domenica perseguitato da una nuvoletta dispettosa che lo innaffia ovunque vada. Ma non c’è nulla da temere: questo strano pescatore non si dispera, lui è fatto di sapone e i suoi pensieri sono bollicine colorate e per lui la pioggia è una ghiotta occasione per mostrarvi i suoi giochi preferiti! Michele Cafaggi, il “mago delle bolle di sapone”, ha studiato tra Milano e Parigi recitazione, arti circensi, mimo, clownerie ed improvvisazione. Dal 1993 si esibisce come artista di strada e di teatro in Italia e all’estero passando con disinvoltura dalle grandi platee internazionali alle feste di paese, scuole, teatri, ospedali, case di riposo, carceri e ovunque ci sia l’occasione e il piacere di incontrarsi con il pubblico. Ha partecipato e numerosi spettacoli di varietà, trasmissioni televisive (tra cui Italia’s got talent e Tu Si Que Vales), concerti ed eventi. La sua arte è spesso a disposizione di eventi benefici, grande esempio di impegno sociale e civile.

La tappa a Sant’Antonio di “Itinerari di Teatro” è resa possibile grazie alla collaborazione del parroco e dei volontari della Parrocchia. La rassegna per le famiglie proseguirà il 30 giugno alla Besurica nel cortile della parrocchia di San Vittore in via Grazioli 1 con “Il lungo viaggio del coniglio Edoardo” di Accademia Perduta / Romagna Teatri, il 7 luglio nel cortile della parrocchia di San Corrado in via Lanza 58/b con “Il grande trionfo di Fagiolino di Teatro del Drago – Famiglia d’Arte Monticelli, per finire il 13 luglio nel cortile della parrocchia di San Giuseppe Operaio con “La principessa rapita” de I Teatri Soffiati & Finisterrae Teatri.

INGRESSO GRATUITO (PRENOTAZIONE CONSIGLIATA) – La prenotazione potrà essere effettuata telefonando alla biglietteria di Teatro Gioco Vita dal mercoledì al sabato dalle ore 10 alle ore 13 (tel. 0523.315578), in alternativa via e-mail (biglietteria@teatrogiocovita.it) o Facebook Messenger, indicando i nominativi di chi assisterà allo spettacolo. I posti non sono numerati, l’assegnazione sarà effettuata dal personale di sala in base all’ordine di arrivo. Chi non ha prenotato potrà accedere allo spazio unicamente previa verifica della disponibilità di posti. La sera dello spettacolo sarà attiva una postazione per informazioni/registrazioni all’ingresso dei luoghi di spettacolo a partire dalle ore 20.30 (tel. 337.1059268). Per evitare assembramenti e ulteriori rallentamenti all’accesso, si consiglia comunque di prenotare in anticipo.

Tutti gli spettacoli e gli eventi collaterali si svolgeranno nel rispetto delle prescrizioni in termini di distanziamento e misure di sicurezza

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!