Quantcast
L’Augellino Belverde - Una fiaba fuori dal tempo

“L’Augellino Belverde – Una fiaba fuori dal tempo”

29/06/21

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro dei Filodrammatici - Teatro dei Filodrammatici, Via Santa Franca, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 20.30

Attenzione l'evento è già trascorso

Una messa in scena ispirata a “L’augellin belverde” di Carlo Gozzi che prende spunto dall’osservazione dell’oggi. La propongono i ragazzi del Laboratorio teatrale del Liceo “Respighi” di Piacenza, progetto realizzato con Teatro Gioco Vita e curato da Nicola Cavallari.

Appuntamento martedì 29 giugno alle ore 20.30 al Teatro Filodrammatici con “L’AUGELLINO BELVERDE – Una Fiaba Fuori Dal Tempo”, interpretato da Elena Bersani, Alida Bertelli, Federico Fox, Dunja Lukic, Nicolas Malta, Guido Pagani, Valentina Rancati, Anna Rizzi, Davide Luigi Rollo, Daniele Rossetti, Amelia Sampaolo, Andrea Tosi, Giulia Trabacchi, progetto e regia di Nicola Cavallari. Si tratta della performance finale del Laboratorio teatrale extracurricolare 2019/2020/2021 del Liceo “Respighi” (coordinamento artistico Nicola Cavallari, coordinamento didattico professoressa Emanuela Sindaco – referente teatro per il Liceo “Respighi”) realizzato con il contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano. Un progetto reso possibile grazie alla collaborazione della dirigente del “Respighi” Simona Favari. La serata è un appuntamento speciale di Pre/Visioni, la sezione della programmazione di prosa dedicata in modo particolare agli esiti di laboratori teatrali proposta da Teatro Gioco Vita e Fondazione Teatri di Piacenza con il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren e la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita.

«Lo spettacolo doveva debuttare nel maggio del 2020, – spiega Nicola Cavallari nelle note di regia – lo studio del testo e dell’autore erano già stati affrontati, le prove erano iniziate, poi improvvisamente… l’impensabile. Teatri chiusi, scuole chiuse, il web intasato, e ovviamente il progetto riposto in un cassetto. Arriva l’estate 2020 e tutto pare andare per il meglio… siamo pronti! Alla ripresa singhiozzante della scuola, si riprende anche il laboratorio. Nuovo debutto programmato a dicembre 2020. Qualcuno lo abbiamo perso: nuovo anno scolastico, nuove responsabilità. Poi chiusi, ancora. Lo spettacolo finisce nuovamente nel cassetto, ma questa volta in quello in fondo, quello che non si apre quasi mai, quello dove ci sono le cose che si dimenticano. Intanto intorno a noi ci si è dimenticati, almeno in parte, anche del teatro e della scuola, ma nonostante tutto, le due realtà hanno continuato a lavorare, tra mille difficoltà».

Dopo questo percorso così tormentato, eccoci finalmente al debutto. «Dei quasi 30 che eravamo, siamo rimasti meno della metà – prosegue il regista Cavallari -. Però intanto è passato più di un anno, anzi quasi due…Allora raccontiamo, anche, quello che ci è successo. Che è successo a tanti se non a tutti. Prendendo spunto da Gozzi e dai suoi simulacri (i personaggi-statue), anche noi facciamo agire su un palcoscenico spoglio, e forse abbandonato da troppo tempo, delle statue. Oggetti inanimati che prendono vita grazie a quella luce, a quella magia che è l’incontro, la condivisione, il gioco tra chi sta in scena e il pubblico». Ne è nato così uno spettacolo ambientato nell’epoca che abbiamo appena vissuto fino a oggi, un’epoca senza tempo. O almeno, dove la percezione del tempo è cambiata. «Il linguaggio, i costumi, persino gli oggetti di scena – conclude Nicola Cavallari – ricordano diversi tempi, diversi spettacoli, come se avessimo messo tanti vestiti, bianchi e colorati, in lavatrice a 90°, come se leggessimo un libro di fantascienza steampunk, come se avessimo vissuto il lockdown, come se… come se facessimo teatro. In fondo raccontiamo soltanto una fiaba».

Il progetto del Laboratorio teatrale extracurricolare è stato avviato dal Liceo “Respighi” nel 2018/2019 e si aggiunge alle varie iniziative realizzate dall’Istituto guidato da Simona Favari in collaborazione con il Centro di produzione teatrale piacentino diretto da Diego Maj.

Biglietti e Informazioni

TEATRO FILODRAMMATICI via Santa Franca, 33 – Piacenza – tel. 0523.315578

Biglietti posto unico euro 5 / ridotto di cortesia euro 1. Prevendita presso la biglietteria di Teatro Gioco Vita dal mercoledì al sabato ore 10-13; la sera dello spettacolo la biglietteria è attiva al Teatro Filodrammatici dalle ore 19.30 (tel. 0523.315578)

Info e biglietteria: TEATRO GIOCO VITA – via San Siro, 9 – Piacenza – tel. 0523.315578 – www.teatrogiocovita.it; info@teatrogiocovita.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!