PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
La grammatica ritrovata

Mostra “La Grammatica ritrovata”

21/05 » 30/09/18

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

La Grammatica ritrovata

Mostra itinerante e multimediale dal Liceo Respighi alla Biblioteca Passerini – Landi.

Inaugurazione della mostra al Liceo: venerdi 18 maggio 2018, ore 17:30 Sede Centrale del Liceo Respighi Aula Cinema e Aula Studenti

Giorni e orari di apertura: dal 21 maggio al 6 giugno 2018 il lunedi e il mercoledi ore 15 – 17:30 (Per gruppi o Bassi si richiede prenotazione, con preavviso di almeno due giorni, tramite mail all’indirizzo: dasse4d@liceorespighi.it)

Inaugurazione della mostra presso la Biblioteca Passerini-Landi: sabato 16 giugno 2018, ore 17:30 Spazio Espositivo, piano terra

Giorni e orari di apertura: dal 18 giugno al 30 settembre 2018 il lunedi ore 14:00 – 19:00, dal martedi al sabato ore 9:00 – 19:00 (verificare chiusure estive sul sito della Biblioteca: www.passerinilandi.piacenza.it).

LA MOSTRA – Una biblioteca scolastica da riordinare, due studenti animati da buona volonta e apertura intellettuale, un ritrovamento sorprendente che accende la curiositas e invita all’indagine sui tanti enigmi racchiusi nei libri tornati alla luce…Da questa occasione e scaturito il progetto. Dal rinvenimento nella Biblioteca del Respighi di due volumi ottocenteschi, il Nuovo Donato e la Grammatica della Lingua latina – Parte seconda, ha preso gradualmente forma un progetto nato grazie alla motivazione degli studenti e alla collaborazione di insegnanti e di esperti.

La mostra mette a disposizione i frutti di un impegno corale che ha permesso di coniugare ramore per i libri con ruso della tecnologia. Sei classi e otto docenti del Respighi hanno unito le loro forze suddividendosi gli ambiti di indagine. Accanto a loro la Biblioteca Passerini-Landi, con il ruolo di partner del Respighi nella persona di Massimo Baucia, Conservatore del Fondo Antico, gli Amici del Liceo ed il loro Presidente, Ippolito Negri, ed il Comune di Piacenza, in particolare l’Assessorato alla Cultura, prima con Tiziana Albasi e poi con Massimo Polledri.

L’attivita è partita con l’osservazione metodica dei volumi e la ricerca di fonti di informazione, sia in rete che in loco, al fine di rispondere agli interrogativi e di risolvere gli enigmi racchiusi in ognuno dei testi: Come è fatto? Cosa contiene? Chi e l’autore? Quali scopi si proponeva? In quale contesto storico-geografico operava? Quali sono state la vicenda editoriale e la fortuna del volume? Come è giunto nella Biblioteca del Liceo Respighi? Il progetto ha inoltre permesso agli studenti delle classi quarte coinvolte di vivere un’esperienza qualificata di alternanza scuola-lavoro.

Si mettono a disposizione del pubblico i risultati ottenuti in due anni di attività attraverso una mostra itinerante, che parte dalla sede del Liceo Respighi e approda alla Biblioteca Passerini-Landi. La mostra si snoda attraverso pannelli sintetici, impostati graficamente dagli studenti, e uno schermo touch screen che consente al visitatore di accedere a: un eBook introduttivo al progetto e alla mostra; una versione digitale delle due grammatiche; due eBook che contengono informazioni dettagliate riguardanti ogni volume. Il percorso conduce ai due volumi originali, esposti in mostra. Tramite QR Code è possibile trasferire su cellulare o iPad gli eBook e fruire in modo agevole di tutti i contenuti.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!