PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
commedia Vigolzone

“Non tutti i ladri vengono per nuocere” Spettacolo del Teatro Instabile di Vigolzone

16/03/18

INGRESSO OFFERTA LIBERA
: Teatro parrocchiale di Villò Villò, PC, Italia - Inizio ore 21

Attenzione l'evento è già trascorso

“Non tutti i ladri vengono per nuocere”: lo spettacolo del Teatro Instabile di Vigolzone va in scena venerdì 16 marzo alle ore 21. L’ingresso è a offerta e il ricavato sarà utilizzato per co-finanziare i progetti del Bilancio Partecipativo.

Venerdì 16 alle ore 21 il teatro parrocchiale di Villò ospiterà lo spettacolo comico “Non tutti i ladri vengono per nuocere”, tratto da un pezzo teatrale di Dario Fo. A portarlo in scena saranno i giovani attori della compagnia Teatro Instabile di Vigolzone guidati da Andrea Rossi, che si cimenteranno per la prima volta con questa pièce che offre momenti di spiccata comicità e spunti di riflessione sociale.

L’ingresso è a offerta, e l’intero ricavato sarà utilizzato per co-finanziare i progetti vincitori del Bilancio Partecipativo di Vigolzone. “Il percorso sta per concludersi – spiega l’assessore alla Partecipazione Silvia Milza – e manca davvero pochissimo alla realizzazione delle proposte avanzate e votate dai cittadini. Sono già stati raccolti quasi tutti i fondi necessari a co-finanziare (per una cifra pari al 10% del valore totale del progetto) il percorso di ricerca scientifica per i bambini che frequentano la scuola materna di Vigolzone, e ora il sostegno serve soprattutto per il Corso di tecnologia e informatica per over 50 presentato da Davide Fiorani”.

Il progetto prevede l’allestimento di un’aula informatizzata all’interno all’edificio scolastico. Le attrezzature (pc portatili, lavagna multimediale completa, chiavette usb e telecamera di sorveglianza) potranno essere utilizzate in orario pomeridiano/serale per organizzare corsi di informatica destinati a genitori, nonni e a tutta la generazione dei non nativi digitali, ma saranno sempre anche a disposizione dei ragazzi e dei docenti della scuola di Vigolzone. “Invito tutti i cittadini a non perdersi lo spettacolo di venerdì – prosegue Silvia Milza. Chi non potesse venire può comunque sostenere i progetti del bilancio partecipativo online seguendo le istruzioni pubblicate sul sito vigolzonepartecipa.org”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!