Quantcast
Piacenza suona Jazz

Piacenza Suona Jazz!: Marangolo – Tavolazzi – Bandini

10/09/20

EVENTO GRATUITO
: Amici del Po Circolo Arci - Amici del Po, Via Tinazzo, Monticelli d'Ongina, PC, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

Programma intenso con concerti che si susseguono uno dopo l’altro per Piacenza Suona Jazz!, la rassegna di musica diffusa nei pub e locali di Piacenza e provincia che fanno musica dal vivo confermata anche quest’anno grazie alla strenua volontà dei gestori dei locali coinvolti e del Piacenza Jazz Club, che completa il programma di questo inusuale Piacenza Jazz Fest autunnale in versione “reloaded”.

Giovedì 10 settembre alle 21.30 sarà la volta del concerto al Circolo Amici del Po, che si contraddistingue sempre per la sua impronta autoriale. Stavolta vede protagonista un trio delle meraviglie: Antonio Marangolo, Ares Tavolazzi e Ellade Bandini, per una serata di grande jazz. Bandini, Tavolazzi e Marangolo sono un trio di “icone” della musica italiana, musicisti che in oltre quarant’anni hanno collaborato con tutti i più grandi artisti italiani: Marangolo con il suo sax ha suonato praticamente con tutti, da Fossati a Venditti, da Paolo Conte a Guccini, Capossela, Endrigo e tantissimi altri. Tavolazzi è stato il bassista degli Area, ha lavorato con i più grandi jazzisti italiani, ed è stato nella band di Guccini per 40 anni insieme al batterista Bandini, che per il suo impegno per la canzone d’autore è stato il primo musicista ha ricevere, nel 2006, il Premio Tenco per “I suoni della canzone”.

Del 2009 il lavoro discografico che ha fissato in studio la loro felice collaborazione: “Nostos”, un’incisione nata dal desiderio e la volontà di documentare una formazione rodatissima. Consapevolezza dei propri mezzi, capacità di raggiungere risultati di altissima qualità con il minimo apparente sforzo, un interplay quasi stregonesco: tali e tante sono le caratteristiche più interessanti e peculiari di questo trio. Caratteri che si esaltano ancor più nell’esibizione dal vivo.

Tutti i concerti della rassegna si terranno all’aperto nel pieno rispetto delle norme sulla sicurezza e sono a ingresso libero.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!