PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Elena Sartori

Rassegna “Antichi Organi” – Elena Sartori e Roberta Gottardi

14/10/18

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21

Attenzione l'evento è già trascorso

Il 12° concerto della XXXI^ Rassegna “Antichi Organi. Un patrimonio da salvare” si terrà domenica 14 ottobre (ore 21) presso la Chiesa dello Spirito Santo a Croce Santo Spirito.

Organo, Elena Sartori

Clarinetto, Roberta Gottardi

Chi è Elena Sartori – Nata a Ravenna, si è diplomata in pianoforte, organo, direzione di coro e direzione d’orchestra formandosi con Daniel Chorzempa presso la Musik Akademie di Basilea e la Hochschule Mozarteum di Salisburgo e con Helmut Rilling presso la Bach Akademie di Stoccarda.

Si è inoltre laureata in Storia della Musica all’Università di Bologna discutendo una tesi sui moderni indirizzi interpretativi del Canto Gregoriano con relatore il Prof. Nino Albarosa.

Maestro di Coro in produzioni dirette da Riccardo Muti e in collaborazione con i registi Graham Vick e Denis Krief, Elena Sartori ha poi debuttato come direttore nel 2004, lavorando da allora per alcune delle più prestigiose Istituzioni musicali in Italia e nel mondo: tra le altre, Ravenna Festival, RAI Radio 3, MITO Settembremusica di Torino- Milano, Philarmonia Baltika di Danzica, Sophiensaele di Berlino, Biennale di Musica Contemporanea di Zagabria, Festival Internazionale di Lahti (Finlandia), Sagra Musicale Malatestiana di Rimini, Teatro del Vascello in Roma, CRT di Milano, Festival Barocco di Viterbo, Teatro Comunale di Ferrara, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Valli e Teatro Ariosto di Reggio Emilia, Festival delle Colline Torinesi, Teatro Palladium Università Roma 3, Società del Quartetto di Varese, Accademia Musicale di Firenze, Ente Filarmonico per il mezzogiorno, Fondazione Toscanini di Parma, Rassegne Musicali della Facoltà di Musicologia delle Università di Kyoto, Hiroshima e Tokyo, L’Orfeo Città di Spoleto, Chapter Theatre di Cardiff, Journeés Europeénnes du Patrimoine Musicale di Lione, Festival de la Citè de Carcassonne , Stuk Theatre di Leuven, Sophiensaele di Berlino, Bitef Festival diBelgrado, Mess Festival di Sarajevo, Festival Internazionale di Tallinn, riscuotendo unanime consenso di pubblico e critica.

Sue esecuzioni, interviste e conferenze musicologiche sono regolarmente trasmesse da BBC, RAI Radio 3 , RAI 5, Radio France e ZDF (Radiotelevisione tedesca) dove hanno meritato più volte menzioni e segnalazioni critiche importanti. Ha pubblicato in qualità di solista e direttore CD per le etichette Classic Voice Antiqua, Tactus, La Bottega Discantica, Amadeus, Arts, GLOSSA, Christophorus, Classic Voice.

Insegna Formazione Vocale e Repertorio Corale al Conservatorio “Claudio Monteverdi” di Bolzano, è inoltre docente ospite con interventi annuali di approfondimento sull’interpretazione dei repertori corali in lingua latina per l’ Università di Harrisburg ( PA , Stati Uniti) e per il Dipartimento di Musica Applicata delle Università di Sydney e Brisbane (Australia).

Chi è Roberta Gottardi – Gli interessi di Roberta Gottardi spaziano dalla musica del tardo barocco, eseguita con strumenti storici e rispetto della prassi esecutiva del tempo, a quella di oggi, alla quale si dedica sia come solista che in ensemble.

E’ stata interprete di riferimento per lo spettacolo di teatro musicale Harlekin, di Karlheinz Stockhausen, concepito per un unico clarinettista-danzatore-mimo, vincitrice del primo premio al concorso promosso dalla Fondazione Stockhausen, e collaboratrice anche di altri autori dei quali ha eseguito brani in prima assoluta o a lei dedicati: fra gli altri Mauricio Kagel, Salvatore Sciarrino, Giorgio Battistelli, Ivan Fedele, Fabio Cifariello Ciardi.

Come solista e in varie formazioni si è esibita in alcune delle stagioni musicali e festival più importanti d’Europa, dal Maggio Musicale Fiorentino alla Muenchener Biennale, dal South Bank Centre di Londra al Bologna Festival e alla Biennale di Venezia, dal Gaudeamus Muziekweek di Amsterdam all’Autunno di Varsavia e alla MusikTriennale di Colonia. E’ membro di Algoritmo, ed è docente di clarinetto al Conservatorio di Bolzano.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!