Quantcast
Giovannimaria Perrucci e Daniela Nuzzoli

Rassegna “Antichi Organi”

05/10/19

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21

Attenzione l'evento è già trascorso

Il nono concerto della XXXII^ Edizione della Rassegna “Antichi Organi. Un patrimonio da salvare” è previsto per sabato 5 ottobre alle ore 21, presso la chiesa di San Giovanni Battista a Casaliggio di Gragnano e avrà come protagonisti

Giovannimaria Perrucci, organo

Daniela Nuzzoli, violino e voce

Insieme vocale San Giovanni Battista, diretto da Rossella Pecoli

Giovannimaria Perrucci Ha compiuto gli studi di Organo, Clavicembalo, Direzione di coro, Composizione e Filologia musicale presso il Conservatorio di Musica “Gioachino Rossini” di Pesaro. In Francia si è poi perfezionato in Organo con Xavier Darasse presso il “Conservatoire National Superiéur“ di Lyon, e in Clavicembalo con Jan Willem Jansen presso quello di Toulouse. Svolge attività concertistica come solista, ma anche in collaborazione con importanti Ensemble, è ospite di importanti Festival in tutta Europa (Londra, St. Margaret Lothbury; Madrid, San Manuel y Benito; Toulouse, Eglise des Augustin; Germania, Rheingau Musik Festival; Norvegia, Gloger Festival..), in Cina (Beijing, The Concert Hall of National Grand Theatre – primo organista italiano) e in Giappone (Tokyo, Cattedrale di S.ta Maria).

Ha effettuato registrazioni radiofoniche per la RAI, Radio Montebeni e per la Hessischer Rundfunk di Frankfurt. Ha realizzato incisioni discografiche per “Discantica”, “Bongiovanni”, “Tactus” e “Opera Tres”. Per l’editore “UtOrpheus” di Bologna ha pubblicato l’edizione moderna delle opere per tastiera di Francesco Basilj (1767\1850).

Ha recentemente inciso musiche inedite provenienti dall’archivio della Santa Casa di Loreto, per voce ed organo obbligato per l’etichetta “Tactus” di Bologna. Sensibile alla valorizzazione del patrimonio organario, ha coordinato la realizzazione dell’inventario degli Organi storici per la Regione Marche; già Presidente del Network “Marche&Organi”, è autore di testi di musicologia e di storia organaria, tra cui un saggio per l’”Istituto dell’Organo Storico Italiano” di Roma. In qualità di esperto e consulente per la Diocesi di Fano, ha inoltre seguito numerosi interventi di restauro di organi storici.

E’ direttore artistico della più antica rassegna italiana dei “Concerti d’organo”, nella chiesa di Santa Maria Nuova di Fano, giunta alla 58° edizione. Organista della Basilica di San Paterniano di Fano, insegna presso il Liceo musicale statale di Pesaro (Teoria, Analisi e Composizione) e l’Istituto diocesano di Musica sacra di Fano (Organo).

Daniela Nuzzoli – Nata a Senigallia, si laurea brillantemente in violino, canto e in musica vocale da camera presso i Conservatori di Verona e Mantova. Debutta a Radio France (Parigi) nell’opera di Piccinni: “Iphigénie en Tauride” con l’Orchestre National de France, sotto la direzione del maestro Enrique Mazzola e al fianco del baritono Luca Pisaroni e il tenore Gregory Kunde. In ambito concertistico si esibisce in vari importanti Festival nazionali e internazionali in Italia, Spagna, Francia e Stati Uniti.

La casa discografica italiana Tactus nel 2013 pubblica in prima mondiale il CD di Offertori di Giuseppe Giordani per voce e organo e nel 2015 il CD di composizioni da camera di Verdi per voce e pianoforte storico, nel 2017 il CD di composizioni di Pellegrino Santucci che la vede impegnata in veste di cantante e violinista solista.

Nella sua attività musicale collabora con artisti di fama internazionale come Cecilia Bartoli, Joyce Di Donato, le sorelle Labeque, Giovanni Antonini, Fabio Biondi, Christophe Rousset, ecc. Si esibisce in sale come la Oji Hall (Tokyo), Carnegie Hall (New York), Sidney Opera House (Sidney), Barbican (London), Wigmore Hall (London), Lincoln Center (New York), Thêatre de Champs-Elysée (Parigi), Salle Gaveau (Parigi), ecc. Si dedica attivamente allo studio e alla riscoperta della musica vocale italiana sacra e cameristica. Svolge intensa attività concertistica solistica sia con il violino che con il canto.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!