Quantcast
I brutti anatroccoli

Teatro Ragazzi – “I brutti anatroccoli”

03/02/19

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro dei Filodrammatici - Teatro dei Filodrammatici, Via Santa Franca, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 16.30
  • biglietteria@teatrogiocovita.it
  • Tel. 0523.315578

Attenzione l'evento è già trascorso

Tra papere con gli occhiali, strumenti musicali, divertenti e poetiche suggestioni, uno spettacolo che cerca di emozionare intorno all’idea che tutti, ma proprio tutti, possano cercare di rendere la propria debolezza una forza.

Con la Compagnia teatrale Stilema va in scena a Piacenza “I brutti anatroccoli”, di e con Silvano Antonelli, liberamente ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen. Teatro d’attore, pupazzi e musica dal vivo per un pubblico a partire dai 3 anni.

Lo vedremo al Teatro Filodrammatici per le Stagioni di Teatro Ragazzi 2018/2019 di Teatro Gioco Vita, curate da Simona Rossi e organizzate dal Centro di produzione teatrale diretto da Diego Maj con Fondazione Teatri e Comune di Piacenza, la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Appuntamento domenica 3 febbraio alle ore 16.30 per la XXIII edizione della Rassegna di teatro per le famiglie “A teatro con mamma e papà”. Repliche per le scuole primarie lunedì 4 febbraio con doppia recita alle ore 9 e alle ore 10.45 nell’ambito di “Salt’in Banco”, XXXIX Rassegna di Teatro Scuola.

Essere uguali. Essere diversi. Cosa ci fa sentire “a posto” oppure “in difetto” rispetto a come “si dovrebbe essere”? Per una bambina, per un bambino ogni attimo è la costruzione di un pezzo della propria identità. Il mondo è pieno di modelli e di stereotipi di efficienza e “bellezza” rispetto ai quali è facilissimo sentirsi a disagio.

Basta portare gli occhiali, o metterci un po’ più degli altri a leggere una frase, o avere la pelle un po’ più scura o un po’ più chiara, o far fatica a scavalcare un gradino con la sedia a rotelle, o essere un po’ troppo sensibili, o un po’…

Chiusi nelle proprie emozioni è come si sentisse un vuoto, un pezzo mancante. Ma è proprio da quella mancanza che bisogna partire. Questo tempo pare sfidarci a essere capaci di costruire noi stessi e la nostra identità, accettando le differenze e le unicità di cui ognuno è portatore. La fiaba di Andersen a cui il titolo si ispira è qui vista come un archetipo. Una fiaba che si modifica per parlare a questo presente.

Un modo per alzare gli occhi e guardare il grande cielo che ci circonda. Quel cielo nel quale la vita, qualunque vita, ci chiede di provare a volare.

«Lo spettacolo è stato elaborato – spiega Silvano Antonelli che ne è autore, regista e interprete – lavorando in tre direzioni. La prima è, come sempre, il rapporto con bambini e ragazzi della scuola dell’infanzia e primaria. Con loro ho condotto dei laboratori teatrali durante i quali si è giocato intorno ai concetti di “normalità” e di “diversità”.

La seconda è avere incontrato “ex bambini” che sono stati bambini particolari. Qualcuno aveva difetti fisici. Qualcuno difficoltà di apprendimento. Varie, e tante differenze. Ora sono “grandi” e a loro ho chiesto di raccontarmi il percorso che li ha portati dal sentirsi “brutti anatroccoli” a trovare, comunque, un loro modo per volare. La terza direzione è stata quella di confrontarmi con esperti di varie discipline per approfondire, anche sotto il profilo teorico, il tema dello spettacolo».

PREZZI E INFORMAZIONI

A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ – Bambini/ragazzi: euro 7 intero, euro 6 ridotto fratelli/sorelle (gratuito fino a 3 anni non compiuti senza posto a sedere). Giovani/adulti: euro 9 intero, euro 8 ridotto nonni/nonne.

Prevendita presso la biglietteria di Teatro Gioco Vita (Via San Siro 9, Piacenza – Telefono 0523.315578 – biglietteria@teatrogiocovita.it), orari di apertura dal martedì al venerdì ore 10-16. Il giorno dello spettacolo la biglietteria funziona unicamente nella sede della rappresentazione a partire dalle ore 15.30 (Teatro Filodrammatici, via San Siro 9, tel. 0523.315578).

SALT’IN BANCO – Posto unico non numerato euro 4 nido d’infanzia e scuola dell’infanzia, euro 5 scuola primaria, euro 6 scuola secondaria di 1° grado, euro 7 scuola superiore. Per tutte le attività di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria e deve pervenire all’Ufficio Scuola di Teatro Gioco Vita, telefono 0523.315578 – fax 0523.338428; scuola@teatrogiocovita.it, orari di apertura dal lunedì al giovedì ore 9.30-13 e ore 14-15, venerdì ore 9.30-13.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!