Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
06 maggio 2016
Verso il referendum, ciclo di incontri di "Vespero". Della Loggia fra gli ospiti
06 maggio 2016
Da sinistra, Squeri, Callegari e Pancini
“Comunque vada, il referendum costituzionale sarà un punto di svolta per la vita della nostra Repubblica”. Così Vespero, l’associazione culturale cittadina nata nei mesi scorsi, presenta il ciclo di incontri che nelle prossime settimane porterà a Piacenza importanti e noti relatori.

“Il sistema politico italiano alla prova della riforma costituzionale”, questo il tema che l’associazione approfondirà con lo storico Ernesto Galli della Loggia (martedì 24 maggio, ore 18, Teatro Filodrammatici), il politologo Roberto D'Alimonte (venerdì 17 giugno, ore 18, Teatro dei Filodrammatici), e con il giornalista e scrittore Federico Cartelli (Giovedì 30 giugno, ore 21, Park Hotel).

"Affronteremo l’argomento in modo assolutamente “laico” - spiegano Alberto Squeri, Fabio Callegari e Massimo Pancini di Vespero - non vogliamo costituire un comitato né per il sì né per il no. In ambito locale siamo la prima associazione di cittadini che organizza momenti di approfondimento sul tema: riteniamo che questo referendum costituirà un momento di svolta per il paese, per questo è indispensabile avvicinarsi alla questione nel modo più serio possibile”.

“La affronteremo non solo dal punto di vista tecnico, ma soprattutto da quello istituzionale e civico, e avremo l'onore di farlo con relatori credibili e autorevoli: l'auspicio è che il referendum non si riduca ad un voto di schieramento, ma che la scelta di ciascun cittadino possa basarsi su una conoscenza precisa di ciò che la riforma andrà ad introdurre”.

Gli incontri del 24 maggio e del 17 giugno consentiranno di conseguire crediti formativi per gli iscritti all’Ordine degli Avvocati.

 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: