Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
15 luglio 2017
"Musica Nuda", una ventata di leggerezza a Summertime in Jazz
15 luglio 2017
Musica Nuda ©ANGELO TRANI
Per il loro atteso ritorno nella provincia di Piacenza, il fortunatissimo duo Musica Nuda, ovvero la voce di Petra Magoni e il contrabbasso di Ferruccio Spinetti, ha scelto Summertime in Jazz.

Per la rassegna suoneranno lunedì 17 luglio alle ore 21.30 nello spazio raccolto e accogliente di piazza S. Agata a Rivergaro, capace di creare un’atmosfera magica.

Il concerto come tutti quelli della rassegna, è a ingresso libero grazie al fondamentale sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano a cui si uniscono i patrocini della Provincia di Piacenza, della Regione Emilia-Romagna e, in questo caso, del Centro di Lettura e del Comune di Rivergaro.

In caso di maltempo il concerto si terrà alla “Fabbrica54” di Larzano.

Nel corso del loro sodalizio Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, in arte “Musica Nuda”, hanno già inciso una decina di album, tra cui quest’ultimo “Leggera” che presenteranno anche nella loro performance di Rivergaro per “Summertime in Jazz”.

Questo ultimo loro lavoro, interamente composto da brani inediti e cantato per la prima volta tutto in italiano, parla di leggerezza nel senso più calviniano del termine, fatta di grazia e di sostanza.

Quando è nata, quella di “Musica Nuda” era un’idea davvero audace vista la sua singolarità. Niente di prestabilito a tavolino, solo tanta sintonia e voglia di suonare insieme, reinterprentando ogni cosa che piaceva loro, filtrandola esclusivamente attraverso i loro strumenti.

I due musicisti si erano infatti trovati talmente in sintonia da mettersi a interpretare le più belle canzoni del nostro tempo, quelle da loro più amate, solo attraverso la voce (di lei) e il contrabbasso (di lui).

La temerarietà li ha premiati, perché l’esperimento non solo è perfettamente riuscito, ma hanno avuto anche un successo immediato che si è andato sempre più diffondendo. Sono diventati “il duo voce-contrabbasso” che ha conquistato l’Europa con il loro originale approccio a canzoni di eterogenea provenienza.

Anche nell’intimità di piazza S. Agata a Rivergaro, coinvolgeranno il pubblico con la loro verve e con il loro ampio repertorio al quale, oltre alle originali riletture a cui hanno dato prospettive inedite e che hanno dato loro la meritata popolarità, si affiancheranno anche brani originali.

Mercoledì 19 luglio “Summertime in Jazz” si sposta a Vernasca dove, su all’Antica Pieve, sempre alle ore 21.30 si terrà il concerto del fisarmonicista Renzo Ruggieri con un quartetto di assoluti comprimari.

CONCORSO FOTOGRAFICO - C’è ancora tempo fino al 24 luglio per partecipare al concorso fotografico “La via di Genova e il Piacenziano’’ che ha l’intento di valorizzare le eccellenze architettoniche, i mestieri e le caratteristiche proprie delle valli dei fiumi Trebbia e Arda, in provincia di Piacenza.

Il concorso, nell’ambito della rassegna “Summertime in Jazz”, è un invito a cercare la bellezza non solo paesaggistica ma che è presente sotto svariate forme, come quella architettonica o quella delle persone che quotidianamente esercitano il loro mestiere, in due delle valli più spettacolari della Provincia di Piacenza: la Val d’Arda e la Val Trebbia.

La partecipazione a “Le vie di Genova e il Piacenziano” è a titolo gratuito e si rivolge a giovani e meno giovani senza limiti di nazionalità, a coloro che, pur non professionisti, sono appassionati di fotografia, ma anche delle ricchezze di cui abbonda il territorio di queste valli, a tutti gli amanti della bellezza e dei valori di cui il territorio è portatore e che avranno un’occasione per venire alla luce ed essere mostrate e valorizzate.

Le foto, per un numero non superiore a 3 per ogni partecipante, vanno inviate all’indirizzo mail immagini@piacenzajazzclub.it.  Saranno accettate foto solo in formato digitale.

A presiedere la giuria che si avvale di professionisti che si occupano di fotografia sotto diversi punti di vista, è Fausto Mazza, fotografo e professionista della comunicazione, lavora nell’advertising e nella comunicazione visuale, affiancato dal fotografo Angelo Bardini e dalla docente di arti grafiche presso il liceo artistico “Cassinari” Cristina Martini.

Sono previsti dei premi per i primi tre classificati: al primo un premio di 300 €, al secondo un cesto di prodotti tipici delle valli Trebbia e Arda e al terzo un trofeo. La serata di premiazione avverrà all’inizio della serata finale della rassegna, a Vigoleno mercoledì 2 agosto alle ore 21.00.

Le foto vincitrici saranno pubblicate sul sito della manifestazione e sui social del Piacenza Jazz Club, associazione che organizza la rassegna.

Il bando e la scheda d’iscrizione si possono scaricare sul sito www.piacenzajazzclub.it
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: