Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
03 ottobre 2013
Gestione cantiere edile, parte il corso di formazione tecnica
03 ottobre 2013
Cantiere edile
La Scuola Edile di Piacenza informa che sono aperte le iscrizioni al corso di formazione tecnica superiore “Tecniche di Organizzazione e Gestione del Cantiere Edile – Patrimonio edilizio nuovo ed esistente: tecnologie e strategie per il retrofit del sistema edificio”.


I contenuti principali del percorso sono: La sostenibilità ambientale in edilizia; Prestazioni energetiche; Analisi del progetto edile; Gli appalti pubblici e privati; Organizzazione, avvio, gestione e controllo lavori; Contabilità di cantiere; Sicurezza, qualità e tutela ambientale; Comunicazione Tecnica; Informatica; Inglese; Rapporto di lavoro e autoimpresa; sviluppo professionale.


La frequenza al percorso dà diritto alla certificazione di CFU presso l’Università degli studi di Parma nei corsi di Laurea in Ingegneria civile e ambientale e per le Lauree magistrali  in Ingegneria Civile e Ingegneria per l’ambiente e il territorio. Vengono riconosciuti inoltre crediti formativi validi nei corsi per Coordinatore della Sicurezza e Certificatore Energetico.


Al corso possono iscriversi persone in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, nonché persone in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, e anche coloro che non sono in possesso del Diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro. Verrà data priorità ai giovani disoccupati.


Il corso, di 800 ore (560 di aula e 240 di stage in impresa), è finanziato dalla regione Emilia Romagna nell’ambito della Rete Politecnica ed è completamente gratuito. Iscrizioni entro il 21 di ottobre. Per informazioni rivolgersi all’Ente Scuola Edile di Piacenza, in via Caorsana 127, scrivere a direzione@scuolaedilepiacenza.it, oppure telefonare al n° 0523-606159
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: