Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
23 agosto 2017
Alseno, la minoranza: "Conti fuori controllo, l'amministrazione si dimetta"
23 agosto 2017
il Comune di Alseno
Duro attacco dei consiglieri di minoranza del Comune di Alseno (Piacenza) all'amministrazione in carica. Con una nota l'opposizione contesta l'operato della giunta e ne chiede le dimissioni. Di seguito il testo integrale. 
 
“Nel consiglio del mese di maggio 2017, nel corso della delibera di approvazione del rendiconto 2016, la minoranza ha riscontrato gravi anomalie che portavano ad un risultato incerto dell’avanzo di amministrazione. Sono stati richiesti numerosi chiarimenti a cui non è seguita alcuna  risposta ufficiale.
 
Dall’esame della documentazione dell’ultimo consiglio i consiglieri hanno appreso che le anomalie riscontrate erano da imputarsi al Rendiconto 2015;  questa amministrazione, quindi, ha approvato rendiconti sbagliati per due anni consecutivi senza che nessuno, se non i consiglieri di minoranza, si sia accorto dell’errore.
 
L’impressione è quindi che la contabilità dell’Ente sia totalmente fuori controllo e richiederebbe un intervento urgente di revisione completa degli esercizi 2015 e 2016.
 
A seguito delle gravi discrepanza riscontrate e tutt’ora senza una completa risposta le domande della minoranza sono di rigore:

- Perchè i dati erano sbagliati?
- Perchè non è avvenuto un preciso controllo dei documenti prima della pubblicazione?
- L'Amministrazione conosce la reale situazione economica del Comune?
- L'Amministrazione su quali dati si basa per le scelte future?
 
Ci domandiamo, a questo punto, se l'operato del Sindaco, il primo e ultimo responsabile della situazione economica, finanziaria e patrimoniale del Comune possa definirsi adeguato a quanto la legge prevede.
- Come mai, per ciò che attiene all’argomento in questione, il Sindaco non si è accorto delle discrepanze nei dati numerici  già presenti nel rendiconto 2015? Non è stato in grado di vagliarli o non li ha proprio vagliati.?
Nell'uno e nell'altro caso ci sembra che il Sindaco non rivesta il ruolo istituzionale che gli compete.

- Può un Sindaco proseguire il suo mandato avendo dato prova di tali manchevolezze?
La nostra risposta è no.

- E possono i Consiglieri di maggioranza proseguire nel loro mandato quando è del tutto evidente che non hanno esercitato controlli di sorta?
La nostra risposta è no.

- L'Amministrazione può proseguire nel programma di sviluppo del mandato, essendo i conti completamente fuori controllo?
La nostra risposta è no.
 
Pertanto le dimissioni appaiono del tutto opportune. La fiducia è venuta ancora una volta a mancare.
 
Ciò che noi contestiamo all' Amministrazione non è la malafede, ma la completa incapacità di gestire la cosa pubblica.

Per questo si siamo rivolti agli Organi superiori ai quali abbiamo sottoposto la situazione in cui si trova il Comune di Alseno e al cui parere ci atterremo.
 
La minoranza afferma: la contabilità dell’Ente è totalmente fuori controllo e richiederebbe un intervento urgente di revisione completa degli esercizi 2015 e 2016 e successivamente la rettifica formale di tutti gli atti ufficiali inerenti l’argomento.
Commenti (1)

-

Inserisci commento: