Quantcast

Problemi alcolcorrelati, corso all’ostello Don Zermani

I problemi connessi all'uso dell'alcol, sia medici sia sociali, sia personali sia familiari, sono in continuo aumento; la complessità di questi impone l'attivazione di risorse che si integrino tra di loro. 

Più informazioni su

I problemi connessi all’uso dell’alcol, sia medici sia sociali, sia personali sia familiari, sono in continuo aumento; la complessità di questi impone l’attivazione di risorse che si integrino tra di loro. 
 
In questa logica l’Azienda Usl di Piacenza ha promosso e organizzato, insieme ad Acat (associazione club alcologici territoriali), un corso di sensibilizzazione all’approccio ecologico-sociale ai problemi alcol correlati e complessi, secondo il metodo Hudolin. Si tratta di uno dei sistemi maggiormente efficaci, diffuso in Italia e nel mondo dai club alcologici territoriali: essi sono comunità multifamiliari che cooperano con i servizi alcologici territoriali per il benessere della comunità, quali testimoni di un servizio di cittadinanza attiva nella realtà locale.
 
Il corso, in calendario dal 3 all’8 ottobre all’ostello don Zermani di Piacenza, è rivolto a chiunque, a qualunque titolo, intenda occuparsi di problemi alcolcorrelati. L’obiettivo è quello di sensibilizzare e trasmettere conoscenze teorico pratiche relative all’alcologia generale, ai problemi alcolcorrelati, all’approccio ecologico-sociale, con particolare riferimento ai club alcologici territoriali. Sarà anche l’occasione per approfondire la multidimensionalità delle sofferenze nelle famiglie. Direttore del corso è Valeria Matteucci, responsabile del Servizio alcologia dell’Ausl 2 di Perugia. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.