Quantcast

Lupa, la quiete prima della tempesta. La Bobbiese esonera Tibaldi

Viali ha parlato di un calo fisico dovuto a un lavoro specifico svolto in settimana, ma anche di “maturità” della sua squadra, cioè la capacità di portare a casa i punti anche nelle giornate stonate

La Lupa vince in modo striminzito contro la terz’ultima della classe. Un 1-0 che se fosse arrivato qualche tempo fa avrebbe fatto preoccupare, perché i biancorossi sono sembrati tutti al di sotto delle proprie potenzialità, adesso però impensierisce decisamente meno perché nel corso delle giornate è emerso un fatto: il Piacenza è talmente forte, da far tre punti anche a mezzo servizio. Viali ha parlato di un calo fisico dovuto a un lavoro specifico svolto in settimana, ma anche di “maturità” della sua squadra, cioè la capacità di portare a casa i punti anche nelle giornate stonate. Noi ci soffermeremo su queste due considerazioni per articolare il nostro “punto del lunedi”.

IL PUNTO DEL LUNEDI’

Ad Alberto Tibaldi è fatale la sconfitta maturata domenica nei minuti finali contro la Falk, quando è arrivata la sesta sconfitta nelle ultime sette partite. Il tecnico della Bobbiese è stato esonerato questa mattina dalla dirigenza, al suo posto è stato scelto Fabio Macellari, giocatore che ricoprirà dunque il doppio ruolo anche di allenatore.

LEGGI I DETTAGLI SU SPORTPIACENZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.