Quantcast

Danza, ottimi piazzamenti per le ballerine piacentine

Il 23 e 24 Novembre 2013 presso Parco Esposizioni Novegro "Fiera della danza" si è svolta la quarta edizione del concorso Tripudium Ballet

Più informazioni su

Il 23 e 24 Novembre 2013 presso Parco Esposizioni Novegro “Fiera della danza” si è svolta la quarta edizione del concorso Tripudium Ballet, competizione aperta alle sezioni di Danza Classica, Moderna, Contemporanea ed Hip Hop che ha avuto una giuria d’eccezione: RUBINALD PRONK Ballerino Internazionale USA –  DARREN TOULON Direttore Graz Opera House Austria – LUKAS TIMULAK Coreografo Internazionale Olanda, SIMONA NOJADirettrice Scuola di Ballo dell’Opera di Vienna Austria, NAOMI PERLOV Direttrice Artistica Maslool Professional Dance Program Israele, ROBERTO CAMPANELLA Direttore Proartedanza Canada,  ROBERTO FASCILLA Direttore Artistico premio MAB Italia, ADI SALANT Direttrice Artistica Associata Batsheva Dance Company, JAMES URBAIN Vice direttore pedagogico Ecole Superieure de Danse de Cannes Francia, MARTINO MULLER Coreografo Internazionale Olanda.
 
 Durante le due giornate di concorso la scuola Progetto danza Piacenza diretta da Michela Vicentini si è aggiudicata 4 importanti premi. Per la sezione classico baby l’allieva Rebecca Nivine Fakih si è aggiudicata il terzo posto con la coreografia di Natalia Glumova “Who cares?”mentre per la sezione passi a due classico Francesca De Angelis e Rebecca Nivine Fakih con la coreografia “le perle” sempre di Natalia Glumova “si sono aggiudicate il secondo posto. 
 
Primo posto per Nivine Fakih nella categoria moderno baby con la coreografia “Souvenir de Paris” di Michela Vicentini e terzo posto sempre per Nivine Fakih nella categoria contemporaneo baby con la coreografia di Michela Vicentini “Crisalide”. A seguite delle due giornate Nivine si è anche aggiudicata una borsa di studio per l’Opera di Vienna. 
 
Ottimi punteggi anche per le allieve di Progetto danza Piacenza che non sono salite sul podio ma che hanno raggiunto ottimi piazzamenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.